Categoria: Cultura

L’Europa e la Nuova Via della Seta: non solo l’Italia apre alla Cina

La politica italiana si è divisa sull’ipotesi di aprire all’iniziativa cinese One Belt One Road (OBOR), comunemente conosciuta come Nuova Via della Seta, atta a velocizzare l’interscambio commerciale tra Cina ed Europa. commerciale Dall’Unione Europea proviene un forte scetticismo verso una possibile partnership Sino-Italiana: vi è infatti il timore di lasciare troppo spazio d’azione al…

ANALFABETISMO FUNZIONALE E SCUOLA: DARE DI PIÙ, CHIEDERE DI PIÙ

LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE ITALIANE HANNO BISOGNO DI RECUPERARI GLI STRUMENTI PER SVILUPPARE CAPACITÀ CRITICHE E PENSIERO INDIPENDENTE CHE PRESCINDA DAL MERO NOZIONISMO E CONSENTA DI COMPRENDERE A PIENO LA NUOVA REALTÀ IN EVOLUZIONEdi Valerio Vagnoli, membro del Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità Al fine di non dover più convivere con l’analfabetismo…

L’ALFABETIZZAZIONE WEB SPIEGATA IN TRE PAROLE

ACQUISIRE LA VASTA GAMMA DI COMPETENZE NECESSARIE PER LEGGERE, SCRIVERE E PARTECI- PARE AL NOSTRO MONDO DIGITALE RICHIEDE DEDIZIONE, STUDIO E DISCIPLINA. LE CAPACITÀ TEC- NICHE COME LA CODIFICA SONO IMPORTANTI, MA NON SUFFICIENTI. DOBBIAMO ESSERE IN GRADO ANCHE DI ANALIZZARE CRITICAMENTE LE INFORMAZIONI CHE VEDIAMO ON-LINEEssere on-line non è abbastanza. Tutti hanno bisogno di…

“LA RETE È UGUALE PER TUTTI” VERO. VERISSIMO. ANZI, NO.

GLI OSTACOLI CHE IMPEDISCONO DI RENDERE INTERNET ACCESSIBILE E ACCOGLIENTE PER TUTTI SONO ANCORA NUMEROSI. MENTRE SEMPRE PIÙ PERSONE ARRIVANO ONLINE, È NECESSARIO CHE AZIENDE, GOVERNI E LA SOCIETÀ CIVILE LAVORINO INSIEME PER SVILUPPARE MIGLIORI POLITICHE A BANDA LARGA E NUOVI MODELLI DI BUSINESS PER UN ACCESSO EQUO L’inclusione digitale, o digital inclusion, mira a…

PER GARANTIRE UN FUTURO SOSTENIBILE ANCHE INTERNET DEVE TINGERSI DI VERDE

LA CRESCENTE FAME DI DATI È TRA LE PRINCIPALI RESPONSABILI DEL CONSUMO MONDIALE DI ENERGIA ELETTRICA, SPESSO ALIMENTATA DA CARBONE, PETROLIO, GAS. IL SETTORE DELL’INFORMATION TECHNOLOGY CONSUMA PIÙ DEL 12% DELLA DOMANDA GLOBALE DI ELETTRICITÀ, CON UNA PREVISIONE DI CRESCITA ANNUA DEL 4% ENTRO IL 2030 Incaricato di saziare la fame mondiale per messaggi, foto…

LINDA CUDICIO

Linda Cudicio Illustratrice, pittrice, maestra e animatrice, nasce a Cividale (UD) e attualmente risiede a Faedis (UD). Si laurea presso il DAMS di Gorizia con indirizzo cinema ed èallieva della Scuola dell’Illustrazione di Sarmede (TV). Parallelamente all’attività artistica è impegnata in scuole, Centri Disabili, case di Riposo dove tiene corsi di Educazione all’Immagine e laboratori…

HUMAN O DIGITAL DRIVEN: RITORNO AL FUTURO

COSA DOBBIAMO ASPETTARCI DA UN FUTURO POPOLATO DA ROBOT, ALGORITMI E SENSORI CHE – AFFIDANDO AD ANONIMI AUTOMATISMI LA MAGGIOR PARTE DEI PROBLEMI – RISCHIANO DI CONTROLLARE LA NOSTRA VITA E IL NOSTRO LAVORO? DIBATTITO APERTO FRA PESSIMISTI E FIDUCIOSI “Uomini 4.0: ritorno al futuro. Creare valore esplorando la complessità”. Questo è il titolo di…

ALESSANDRA FAZIO

Alessandra Fazio nasce in Svizzera e presto si trasferisce a Monfalcone dove frequenta le scuole locali. L’interesse nei confronti dell’arte non tarda ad arrivare e le farà seguire poi un percorso dedicato ad essa iscrivendosi dapprima all’Istituto Statale d’Arte indirizzo tessitura. Finita la scuola l’artista continua la sua strada di approfondimento nei confronti dell’arte e…

GIONATAN ALPINI

L’interpretazione artistica di Gionatan Alpini attualmente è definita nel ciclo di opere intitolato: “La Vecchia Romagna”. Attraverso queste innumerevoli creazioni compiute su carta con tempera e china, l’artista afferra, focalizza e trasporta in superficie smisurate esperienze di vita e dell’arte. Egli arriva all’essenza, all’anima delle cose, nate da un inizio e raggiungenti una fine, parafrasando…

Omosessualità e adolescenti in ‘Tuo Simon’. Intervista allo psicologo D’Alberton

“Non ci sono ipotesi scientifiche unanimemente condivise sulla genesi dell’orientamento sessuale. Spesso accade quello che Simon risponde al padre alla domanda: da quanto lo sai?  La risposta è: ho iniziato ad intuirlo verso i 13 anni”: così sostiene Franco D’Alberton,  psicologo, psicoanalista all’interno della Società Psicoanalitica Italiana, intervistato in occasione del primo incontro de “gli adolescenti nel cinema“, tenutosi lo scorso 12 febbraio, presso il cinema Antoniano di…