Categoria: Cultura

L’ALFABETIZZAZIONE WEB SPIEGATA IN TRE PAROLE

ACQUISIRE LA VASTA GAMMA DI COMPETENZE NECESSARIE PER LEGGERE, SCRIVERE E PARTECI- PARE AL NOSTRO MONDO DIGITALE RICHIEDE DEDIZIONE, STUDIO E DISCIPLINA. LE CAPACITÀ TEC- NICHE COME LA CODIFICA SONO IMPORTANTI, MA NON SUFFICIENTI. DOBBIAMO ESSERE IN GRADO ANCHE DI ANALIZZARE CRITICAMENTE LE INFORMAZIONI CHE VEDIAMO ON-LINEEssere on-line non è abbastanza. Tutti hanno bisogno di…

“LA RETE È UGUALE PER TUTTI” VERO. VERISSIMO. ANZI, NO.

GLI OSTACOLI CHE IMPEDISCONO DI RENDERE INTERNET ACCESSIBILE E ACCOGLIENTE PER TUTTI SONO ANCORA NUMEROSI. MENTRE SEMPRE PIÙ PERSONE ARRIVANO ONLINE, È NECESSARIO CHE AZIENDE, GOVERNI E LA SOCIETÀ CIVILE LAVORINO INSIEME PER SVILUPPARE MIGLIORI POLITICHE A BANDA LARGA E NUOVI MODELLI DI BUSINESS PER UN ACCESSO EQUO L’inclusione digitale, o digital inclusion, mira a…

PER GARANTIRE UN FUTURO SOSTENIBILE ANCHE INTERNET DEVE TINGERSI DI VERDE

LA CRESCENTE FAME DI DATI È TRA LE PRINCIPALI RESPONSABILI DEL CONSUMO MONDIALE DI ENERGIA ELETTRICA, SPESSO ALIMENTATA DA CARBONE, PETROLIO, GAS. IL SETTORE DELL’INFORMATION TECHNOLOGY CONSUMA PIÙ DEL 12% DELLA DOMANDA GLOBALE DI ELETTRICITÀ, CON UNA PREVISIONE DI CRESCITA ANNUA DEL 4% ENTRO IL 2030 Incaricato di saziare la fame mondiale per messaggi, foto…

HUMAN O DIGITAL DRIVEN: RITORNO AL FUTURO

COSA DOBBIAMO ASPETTARCI DA UN FUTURO POPOLATO DA ROBOT, ALGORITMI E SENSORI CHE – AFFIDANDO AD ANONIMI AUTOMATISMI LA MAGGIOR PARTE DEI PROBLEMI – RISCHIANO DI CONTROLLARE LA NOSTRA VITA E IL NOSTRO LAVORO? DIBATTITO APERTO FRA PESSIMISTI E FIDUCIOSI “Uomini 4.0: ritorno al futuro. Creare valore esplorando la complessità”. Questo è il titolo di…

Omosessualità e adolescenti in ‘Tuo Simon’. Intervista allo psicologo D’Alberton

“Non ci sono ipotesi scientifiche unanimemente condivise sulla genesi dell’orientamento sessuale. Spesso accade quello che Simon risponde al padre alla domanda: da quanto lo sai?  La risposta è: ho iniziato ad intuirlo verso i 13 anni”: così sostiene Franco D’Alberton,  psicologo, psicoanalista all’interno della Società Psicoanalitica Italiana, intervistato in occasione del primo incontro de “gli adolescenti nel cinema“, tenutosi lo scorso 12 febbraio, presso il cinema Antoniano di…

JULIA POPULIN

Julia Populin, pordenonese di nascita vive ed opera a Udine da trent’anni. Artisticamente formatasi presso l’Istituto d’Arte di Udine, ha completato successivamente il suo ciclo di studi a Venezia, nella città che fino al 1938 vide l’operatività del cugino da parte materna, Eugenio Bellotto, valente scultore e pittore. Consegue a Bologna l’abilitazione in Disegno e…

Caffè sospeso: l’evoluzione di una tradizione napoletana che ha conquistato il mondo

CTipico della tradizione napoletana il caffè sospeso – ‘O cafè suspiso, in dialetto napoletano – è un’abitudine solidale ormai longeva. Secondo il giornalista e scrittore Riccardo Pazzaglia, questa prassi consolidata trova origini dalle dispute che sorgevano nei bar tra amici, colleghi e conoscenti al momento di pagare il caffè. Succedeva che si finisse per pagare…

Alzheimer. In Ca nostra racconto come si affronta – Cristiano Regina

alzheimer

Di Maria Grazia Sanna Se si cerca la voce Alzheimer sul vocabolario la prima definizione data sarà malattia neuro-degenerativa. In altre parole, un lento processo di perdita delle cellule nervose che provoca la scomparsa della memoria. Tuttavia appellarsi al dizionario non sempre è sufficiente per comprendere le proporzioni del fenomeno. Per scavare più a fondo,…

ANDREA BIANCO

Riconoscere un proprio talento e superare ostacoli grazie al perseguimento di obiettivi, come la realizzazione di opere scultoree filo figurative dedicate per lo più al mondo femminile, fanno di Andrea Bianco uno dei più importanti scultori attuali non vedenti. Le realizzazioni eseguite con una moltitudine di materiali come: marmo, legno, ceramica e bronzo, dimostrano un’attenta…