Mattia Miraglio, a piedi intorno al mondo

Logo Progetto Rainbowfeet - tratto da www.mattiamiraglio.it

Logo Progetto Rainbowfeet – tratto da www.mattiamiraglio.it

5 anni, 50.000 km, i piedi come mezzo di trasporto: sono queste le basi per il giro del mondo in solitaria del giovane Mattia Miraglio.
Mattia si definisce “un esploratore curioso in cerca di verità diverse dalle mie” ed è il protagonista de Reinbowfeet Project che prevede ben 50 mila km a piedi in solitaria per tutti i continenti della Terra.
Mattia, seviglianese di 26 anni, è partito il 19 aprile 2014 per il suo giro del mondo, ma il percorso complessivo prevede più di 40 stati tutti da scoprire.
Con il mio cammino vorrei poter aiutare più bambini possibile, in modo da rendere utile ad altri un viaggio che altrimenti sarebbe utile solo per me!”.
Infatti è questo lo scopo della collaborazione fra Mattia e l’associazione “MAS_CTH Onlus” che raccoglie fondi per l’ospedale pediatrico “Mohamed Aden Sheikh” progettato, costruito e avviato in Somaliland.

L’ospedale si occupa di formare i medici locali ed il personale sanitario attraverso il supporto dello staff medico internazionale. Si può trovare qualche informazione e vedere i risultati raggiunti dalla struttura sul sito www.ospedalepediatricohargeisa.org. Ma non solo, nella logica di Mattia che non vuole essere un “turista del mondo” ma come afferma: “sono partito con l’idea di cercare di fare del bene per i bambini simboli universali di speranza ed innocenza”, sostiene anche un’altra associazione la Dynamo Camp. Quest’associazione gestisce sull’appenino tosto-emiliano la prima struttura italiana di terapia ricreativa destinata a bambini malati e alle loro famiglie.

Mattia Miraglio durante il suo viaggio - fonte www.mattiamiraglio.it

Mattia Miraglio durante il suo viaggio – fonte www.mattiamiraglio.it

Allo stato attuale il viaggio però è stato interrotto per questioni economiche, quindi il progetto ha subito una pausa, una pausa che consta nel rientro a casa. Ma dal momento di riflessione è nato comunque qualcosa, la redazione di un libro “A passo d’uomo”. In attesa che il viaggio riparta, Mattia sta visitando tutt’Italia per la promozione del libro e dei progetti supportati e potete seguirlo sui social network e sul suo blog www.mattiamiraglio.it

 

 

 

 

 

Michel Mucci

Collaboratore di Social News

Avatar

Michel Mucci

Nato nel 1985 a Gorizia contesto questo pluri culturale e linguistico. Laureato nella facoltà di lingue e letterature straniere dell’Università di Udine in relazioni pubbliche. Da 10 anni attivo nel mondo del volontariato locale e impegnato socialmente e politicamente. Passato da ufficio stampa per eventi e in diversi enti pubblici, ora opera all’interno di una company come responsabile recluting e gestione risorse umane. 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *