Categoria: Geopolitica

#CORONAVIRUS: CAPIRE LA MALATTIA E COMPRENDERE COME DIFENDERCI

In questo grafico si evidenzia come esistono tre forme progressive nella malattia da #Covid19 (COronaVIrus Disease 19). Malattia che coinvolge prevalentemente il tratto respiratorio, in alcuni casi il tratto intestinale, il sistema nervoso e l’apparato cardiocircolatorio. La prima è una forma simile all’influenza o debolmente sintomatica o addirittura asintomatica. La maggioranza delle persone guariscono e…

L’INEVITABILITÀ DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI E GLI EFFETTI DELL’ANTROPIZZAZIONE SUL RISCALDAMENTO GLOBALE

NEGLI ULTIMI 100 ANNI, LE TEMPERATURE A TERRA E A MARE SONO AUMENTATE DI 0,8 GRADI A CAUSA DELLA COMBUSTIONE DI COMBUSTIBILI FOSSILI, DELLA DEFORESTAZIONE, DEL CAMBIAMENTO DIUTILIZZODEISUOLIEDELL’AGRICOLTURAINDUSTRIALE. LACAPACITÀDELL’UOMODIMODELLARE IL PIANETA PER LE PROPRIE ESIGENZE DI CRESCITA E SVILUPPO STA “CUOCENDO” LA TERRA Cambiamenti climatici, effetto serra, antropizzazione, tropicalizzazione dell’area mediterranea sono termini che troviamo…

Criptovalute: fra opportunità e pericoli nascosti

Fra i molteplici vantaggi delle criptovalute si incuneano inevitabili rischi sistemici. La bilancia potrebbe pendere da un lato o dall’altro, ma certamente l’evoluzione del sistema economico deve tenere conto di un trend che tende verso un maggior impiego della tecnologia nelle transazioni finanziarie. Come noto, il ruolo del denaro nel sistema economico è triplice, esso…

L’Unione Europea frena sulle criptovalute. Decisione saggia o anacronistica?

Una scelta che ha scatenato opinioni contrastanti nel mondo della finanza. Si potrebbe infatti sostenere che l’Unione stia apertamente cercando di contrastare un soggetto economico specifico, ovvero Facebook; la multinazionale americana ha infatti appena lanciato il suo progetto di criptovaluta, denominato Libra. Le schermaglie fra i giganti del web e le autorità dell’Unione sono all’ordine…

LE GUERRE DEL GAS

Il picco petrolifero, cioè il momento in cui i giacimenti di petrolio progrediranno verso l’esaurimento verrà raggiunto nel 2020. Il ricorso al fracking, la fratturazione idraulica che utilizza solventi per frantumare le rocce del sottosuolo e “succhiare” le ultime gocce potrà spostare in avanti questo periodo ma con alti rischi per l’ambiente e aumento del…

L’UE dichiara guerra al cambiamento climatico, ma i Governi disertano il campo di battaglia

Lo scorso novembre, il Parlamento Europeo ha votato una storica risoluzione che apre ad una battaglia su più fronti contro il cambiamento climatico. Una maggioranza trasversale di 429 parlamentari guidata da Socialisti, Verdi e Liberali, ha richiesto la fine di politiche di incentivi per l’utilizzo dei combustibili fossili. Invece, come suggerito anche dal Fondo Monetario…

Quando politica monetaria e politica fiscale non bastano: la (mancata) crescita della produttività come elemento chiave del divario Nord-Sud Europa

Il Presidente uscente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha recentemente asserito che per raggiungere obiettivi di crescita economica ottimali, l’Unione Europea deve adottare politiche fiscali coerenti fra Nord (a basso debito) e Sud (ad alto debito). I Paesi del Nord devono quindi fare più spesa e stimolare l’intera economia. Al contempo si dovrebbero creare…

Gentiloni commissario all’economia: una scommessa diplomatica

La nomina di Paolo Gentiloni come commissario agli Affari Economici all’interno della nuova Commissione Europea guidata dalla tedesca Ursula Von der Leyen è sicuramente il primo successo diplomatico del governo Conte-Bis. La carica che l’ex Presidente del Consiglio andrà a coprire è considerata la più importante dopo quella di Presidente. Gentiloni potrà vigilare sulle politiche…