Avatar

Marta Zaetta

Lo stoccaggio delle identità online: come proteggersi?

Se la complessità posta dal digital divide non lascia spazio a soluzioni immediate, le misure istituzionali che l’Italia sta elaborando nell’ambito delle competenze digitali sembrano tralasciare aspetti che, agli occhi di osservatori attenti, non possono essere trascurati. Marta Zaetta Ippolita è un gruppo di ricerca interdisciplinare indipendente che si interroga sulle implicazioni sociali derivanti dalla…

Internet, questa sconosciuta

Secondo l’Eurostat il 2007 ha segnato un passaggio epocale nell’accessibilità alle TIC (tecnologie dell’informazione e della comunicazione) da parte della popolazione dell’UE-28: in quell’anno infatti più della metà delle famiglie europee (55%) aveva accesso ad Internet da casa. Tale quota ha continuato a crescere fino a raggiungere l’81% nel 2014, guadagnando altri 2 punti percentuali…

“Libere! Libere! Dalla violenza! E’ finita la pazienza!”

“Un milione di donne che subiscono violenza è atrocità, un milione di donne che scendono in piazza è rivoluzione”. Voci raccolte in alcune interviste ai vari partecipanti della quarta edizione del One Billion Rising. Marta Zaetta, Ilaria Maria Di Battista A Bologna, domenica scorsa, si è tenuta la quarta edizione del One Billion Rising. Una…

“Io so e ho le prove”, Stefania Maurizi su WikiLeaks al Linux Trent

Giornalista d’inchiesta e collaboratrice dell’Espresso, Stefania Maurizi racconta alla cittadinanza trentina la sua esperienza diretta con WikiLeaks a fronte delle centinaia di migliaia di documenti segreti che Julian Assange e il suo staff, a partire dal 2009, le hanno consegnato. Marta Zaetta A quasi 70 anni dall’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ieri sera…

La necessità di dare voce alla minoranza

Massimiliano Fanni Canelles Per parlare di libertà di espressione in Paesi non sempre accessibili, come la Turchia, dobbiamo partire da alcuni dati, dai numeri e dalla loro oggettività, che va contestualizzata, ma che ci aiuta a dipingere un quadro attendibile di quanto sta succedendo alle porte dell’Europa. Nel solo mese di luglio, 23 giornalisti sono…

La questione curda interroga l’Occidente

Dalla negazione dell’autodeterminazione nel Trattato di Losanna del 1923 fino alle lotte politiche recenti dell’HDP, il popolo curdo è diviso, combattuto e marginalizzato. Luigi Vinci La questione curda è molto semplice: il numero dei Curdi è pari, più o meno, a quello di Polacchi e Spagnoli, ma il Trattato di Losanna del 1923 negò loro…

Libertà al popolo curdo: una priorità

La repressione dei Curdi è un capitolo buio mai superato, che continua ancora oggi. Un’ostilità che non finisce mai, resa più crudele dalla strenua resistenza che caratterizza questa gente. Oggi la situazione è ancora più drammatica, vista la crescita del cancro chiamato Isis tra Siria e Iraq. Lara Comi Persecuzioni, deportazioni, torture, prigionia. Per la…

La Questione Curda e la Carta del Rojava

Mauro Farina Ad oggi, i Kurdi sono divisi fra Turchia, Iran, Iraq e Siria, oltre ad alcune enclaves in Armenia e Nagorno-Karabakh. Alla fine della Prima Guerra Mondiale, l’Impero ottomano crollò e la questione kurda riesplose. Il Trattato di Sèvres (1920), firmato dalla Turchia e dalle potenze alleate, conteneva promesse di indipendenza che divennero lettera…

Appunti da una terra che non esiste

Viaggi, incontri, riflessioni sul destino del popolo kurdo, migliaia di persone divise tra Paesi diversi. Dall’incontro con Gino Strada nell’ospedale fondato da Emergency negli anni ‘90 ai profughi che, già alla fine del secolo scorso, cercavano fortuna e una vita migliore attraversando il Mediterraneo: ripercorro la mia personale storia con la questione kurda in alcuni…