Categoria: Religione

I retroscena della liberazione di Silvia Romano

I Fratelli Musulmani costituiscono un movimento internazionale arabo che promuove una visione di “Islam politico“ che supera le tradizionali scissioni sciite e sunnite. L’obiettivo è quello di ottenere un mondo mussulmano non “corrotto” da usi e consumi occidentali ma non hanno mai espresso interesse all’islamizzazione di paesi non arabi. I Fratelli Mussulmani si differenziano dai…

The Manchester drama seen with the eyes of a journalist who wrote of IRA in the 70s

In his 1975 book about Irish nationalism the Parisian writer Maurice Goldring wrote about the void which can too easily be concealed behind the noise of battle. ‘To substitute a “spectacle” for the participation of the masses is to hide a wasteland behind gaudy coloured hoardings.  The emptier the political arena becomes, the more vivid the colours…

Elezioni in Francia: Il candidato dello Stato Islamico

Siamo alla vigilia della tornata elettorale a doppio turno delle presidenziali francesi. Molti ormai si sono accorti che questo non è altro che l’ennesimo passaggio popolare dove si tenterà di distruggere l’Unione Europea. Ma pochi si rendono conto da cosa dobbiamo difenderci e chi realmente vuole raggiungere questo obiettivo. E possibile quindi che ultimo attentato sugli Champs-Élysées sia da…

Come difenderci dagli attentati terroristici

Anche «La Svezia è stata attaccata, si è trattato di un atto terroristico», ha dichiarato il premier Stefan Lofven mentre i soccorritori cominciavano il tragico conteggio delle vittime. Quattro i morti secondo la polizia, almeno 15 i feriti. Il portavoce della polizia della, Lars Bystrom, dichiara che il sospetto arrestato è l’autore dell’ennesimo attentato scatenato sulla…

L’intolleranza religiosa e la discriminazione ai tempi dell’estremismo

bambino prega allah discriminazione

Le discriminazioni razziali non sono un fenomeno nuovo. Per molti versi, l’intera storia sociale dell’umanità è stata una storia di discriminazioni, una storia di gruppi che di volta in volta hanno cercato di prevalere su altri, rivendicando per sé benefici ed escludendo i “diversi”, coloro che, per ragioni etniche, appartenenze o identità, non erano ammessi…

L’immagine controversa di Madre Teresa

Madre Teresa di Calcutta è santa. In tanti ricordano le sue opere di carità, ma in troppi, riferendosi a pubblicazioni accusatorie sul suo operato, si accaniscono sui socialnetwork in commenti feroci come se fosse una delinquente. Viene spontaneo domandarsi come questo trattamento possa essere giustificato. Invidie o gelosie per una fama eccessiva? Forse. Ma probabilmente c’è qualcosa di…

Bikini, Burqa e Burkini. Paradossi contemporanei

burkini

Era la fine del diciottesimo secolo quando in occidente alcune prime timide apparizioni in spiaggia obbligavano le donne ad abiti ampi e lunghi fino alle caviglie. Nel 1907 la nuotatrice australiana Annette Kellerman fu arrestata per aver indossato un “burkini” completo ma che lasciava le braccia scoperte ed evidenziava le forme del corpo. Fu solo…

Colpiamoli anche noi, grazie all’intelligence

La nostra storia “interna” non ci ha risparmiato il terrorismo. Facciamo tesoro dell’esperienza vissuta sulla nostra pelle per affrontare le minacce contemporanee Davide Giacalone I terroristi islamici non sono “fedeli che sbagliano”, ma fondamentalisti convinti che la loro morte e la morte degli infedeli migliorerà il mondo e onorerà la divinità. Che ne siano convinti…

Terrorismo e nuova guerra ibrida

Oggi i conflitti non sono più confinati su un territorio geografico, si estendono con microazioni interconnesse che li esportano ovunque. Gli attori non sono solo gli uomini in uniforme, ma anche gruppi associati agli estremismi e dalla criminalità organizzata Marco Lombardi Il terrorismo di questi decenni è rappresentato da Daesh (al-Dawlah al-Islamiyya fial-Iraq wa-al-Sham). Si…

ISIS, una macchina mediatica

L’Isis vive delle emozioni irrazionali che riesce ad innescare. I suoi attacchi hanno fatto meno morti in Europa del numero di vittime quotidiane in incidenti stradali, ma questa diventa una valutazione superflua se le azioni vengono condotte in modo tale da innescare quanta più emotività possibile Eugenio Dacrema Una volta c’erano gli anarchici, poi i…