Categoria: Sanità Salute

Se la prevenzione passa anche per una sana alimentazione

Rodolfo Edera, vicepresidente ed attuale numero uno “de facto” degli Amici del Cuore, racconta i traguardi raggiunti in 37 anni di attività. E presenta gli obiettivi futuri di Francesca Chiades, collaboratrice di Social News E’ stato anche grazie al contributo editoriale dell’associazione Amici del Cuore che abbiamo potuto realizzare il numero di SocialNews di marzo,…

Pensare al cibo come nutrimento e linguaggio universale della vita

La salute dei cittadini rappresenta una priorità per il nostro Paese, sancita anche dalla nostra Costituzione di Rita Calderini Nella sua prima parte, Diritti e Doveri dei Cittadini, Titolo II: Rapporti Etico-Sociali, all’art. 32, la Costituzione tutela ”la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività e garantisce cure”. La salute dei cittadini rappresenta…

L’ambrosia, elisir di lunga vita

L’etimologia del termine ambrosia è complessa, ma di sicuro ha a che fare con il divino Anna Barbariol, con la collaborazione di Matteo Gialleonardo (1B) Ambrosia è un termine traslitterato dal greco ed è comunemente definito “cibo degli dei”. Il termine presenta un’etimologia piuttosto controversa, ma in questa sede privilegiamo quella che la collega al…

Succhi di frutta e di verdura: se sono freschi migliorano la nostra salute

Con la loro funzione antiossidante esplicano un’azione protettiva sull’organismo umano in quanto contrastano lo stress causato dai radicali liberi. Alcuni di essi esercitano anche un’attività di tipo ormonale, antimicrobica, ipolipemizzante (aiutano ad abbassare il colesterolo) ed antitumorale di Annarita Aiuto, chimica farmaceutica e consulente alimentare specializzata in alimentazione vegetariana e Dietetica Cinese; www.alimentazionesalutare.com La frutta…

La prevenzione passa per lo sport

Dati recenti riferiscono che il 31% della popolazione mondiale non si attiene alla raccomandazione di svolgere un’attività fisica minima. In Italia addirittura il 40% degli adulti si considera sedentario di Pier Luigi Temporelli “Corro perché è bello, mi rende ottimista, più calmo, meno ansioso. Riesco a concentrarmi più a lungo nel lavoro e ho conquistato…

Violenza con l’acido: nuove frontiere della violenza

Sono sempre di più di casi di cronaca che ci raccontano di donne sfigurate con l’acido, una forma di violenza particolarmente umiliante perché va a toccare corde particolarmente sensibili. Si tratta del tentativo di distruggere la vita affettiva della vittima ed è necessario agire politicamente per frenare questa deriva. Si discute spesso di questioni di…

Sessant’anni di gruppi esperienziali

Dicendo “Gruppi Esperienziali” si intendono vari gruppi diversi tra loro, con tecniche di conduzione e finalità ben precise. In comune hanno il fatto di essere poco strutturati e lo sfruttare l’esperienza comune per poter accrescere la consapevolezza di ciascuno sui processi   e sulle dinamiche interpersonali e di gruppo. Le origini dei gruppi esperienziali vanno…

Ridurre i fattori di rischio per una minore incidenza ed una minore gravità delle patologie

Massimiliano Fanni Canelles, direttore di SocialNews Il progressivo invecchiamento della popolazione è oggi associato ad un aumento delle malattie non trasmissibili, quali patologie cardiovascolari, diabete, malattie neurodegenerative, tumori. Di conseguenza, la pressione economica sul sistema sanitario mondiale tende ad aumentare. Tuttavia, diversi studi epidemiologici hanno dimostrato come la riduzione dei fattori di rischio conduca ad…

I nuovi anti-coagulanti orali: una rivoluzione nel trattamento della fibrillazione atriale

 dott. Carmine Mazzone, dirigente medico I livello, Centro Cardiovascolare, Ospedale Maggiore, A.A.S. n° 1 “Triestina” Sono innumerevoli gli studi che hanno dimostrato le molteplici applicazioni dell’attività di contrasto della trombosi del warfarin in numerose patologie cardiache e vascolari “Wisconsin, 1940, una malattia emorragica sconosciuta sta sterminando il bestiame”. E’ così che, casualmente, parte la ricerca…

Le politiche per la sostenibilità del sistema socio-sanitario: implicazioni bioetiche

Professor Camillo Barbisan (intervistato dal dott. Giorgio Faganello) Questa scienza è incentrata sull’identificazione, l’analisi e la risoluzione delle questioni etiche che insorgono all’interno della relazione sanitario-paziente Il Professor Camillo Barbisan è laureato in Filosofia ed ha da sempre dedicato i suoi studi al campo della bioetica clinica. Dal 2012 è presidente del Comitato di Bioetica…