Tag: Auxilia Foundation

Lo scrigno dell’arte: la vita di Maria Carla Prevedello

Maria carla prevedevo

Maria Carla Prevedello nasce nel 1955 a Crespano del Grappa (TV). All’età di quattordici anni è già protagonista di una propria mostra personale dal titolo: “Il diluvio universale”. Negli anni Ottanta raggiunge il livello espressivo desiderato, ma l’incontro con il Prof. re B. Bedi e la Filosofia Acquariana hanno rappresentato per lei una rivoluzione artistica.…

Biografia Gian Luca Perna

Gianluca Perna è nato a Udine, Italia, nel 1972. Frequenta il liceo scientifico a Udine. Inizia, senza concludere, la facoltà di ingeneria. Diventa un imprenditore nel 1996. Ha iniziato la sua carriera artistica in gioventù: il primo lavoro può essere considerato educativo e raffigurano paesaggi, nature morte, cavalli, realizzati in vernice. Poi, dopo un’estate di…

Lo scrigno dell’arte: Giorgio Eros Morandini, “Cubo”

giorgio eros monadini cubo auxilia foundation

La poetica del Maestro Giorgio Eros Morandini è così incentrata sull’acqua e il suo movimento, sugli elementi e le loro unioni e risonanze. Emblematica è l’opera offerta ad Auxilia Foundation che riassume un’infinità di sperimentazioni sia sulla sottrazione del materiale che sulla ricerca del materiale più consono a farsi scolpire. Lo studio dell’acqua, la sua…

Lo scrigno dell’arte: la vita di Nello Cornelio Taverna

nello cornelio taverna

Nello Cornelio Taverna nasce a San Giorgio di Nogaro (UD) nel 1950. Inizia a dipingere giovanissimo ed espone già a partire dalla fine degli anni ’60. Al suo lavoro si sono interessati autorevoli critici pubblicando recensioni in giornali, riviste, cataloghi d’arte, trasmissioni televisive. Ha esposto in tutta Italia e all’estero, in gallerie, Musei e Sale…

Lo scrigno dell’arte: “Io come Francesco”, Arrigo Buttazzoni

Arrigo Buttazzoni, Io come Francesco

L’opera di Arrigo Buttazzoni, gentilmente donata ad Auxilia Foundation dalla moglie Alessandra Cuppini, fa parte del terzo e quarto filone del suo percorso artistico e si riconduce ai primi anni ’80. In questo periodo l’artista tocca argomentazioni molto intime e la rappresentazione pittorica è raffinata e ben curata. L’opera “Io come San Francesco” donata alla…

Lo scrigno dell’arte: dagli anni 60 agli anni 80 con Arrigo Buttazzoni

arrigo buttazzoni esordi

Per riuscire ad entrare nell’anima di un’artista ci si deve sincronizzare con il suo spirito, immedesimarsi nel suo pensiero e cercare piano piano, senza invadenza e presunzione, di arrivare a toccare le rime più alte della sua energia che viene trasmessa emblematicamente attraverso il mezzo espressivo e creativo in tutto ciò che lo contraddistingue. Entrare…

Lo scrigno dell’arte: la vita di Arrigo Buttazzoni

Arrigo Buttazzoni

Arrigo Buttazzoni è nato a San Daniele del Friuli nel 1947 e morto a Moruzzo (UD) nel 2012. Si diploma nel 1966 alla Scuola di Mosaicisti di Spilimbergo. Dopo una parentesi di lavoro in Canada ha svolto in Italia la professione di grafico pubblicitario e, in parallelo, la pittura per vocazione. La produzione artistica del…

Ciro Arcella, “S’avvia una nave, spiegando tutte le vele”

Ciro Arcella, S'avvia una nave spiegando tutte le vele (W. Whitman)

CIRO ARCELLA, S’AVVIA UNA NAVE, SPIEGANDO TUTTE LE VELE. (W. WITHMAN) Smalti nitro acrilici su lastra di alluminio, 100 cm x 100 cm, 1998 L’opera donata dagli eredi di Ciro Arcella ad Auxilia Foundation tratta una tematica molto forte e strettamente legata ai nostri tempi, ossia l’approdo degli emigranti attraverso le barche che affrontano il viaggio…

Lo scrigno dell’arte: Ciro Arcella

Ciro Arcella, S'avvia una nave spiegando tutte le vele (W. Whitman)

Lo vidi, un giorno in cima alle scale, stava per entrare nell’appartamento di fronte al mio, li abitavano due miei amici, mi chiesi chi fosse quell’uomo energico dai meravigliosi folti capelli bianchi, fisico esile e agile, occhiali con montatura nera in perfetto contrasto con i suoi colori, sicuramente era un’artista. Scoprii poco dopo che quell’enigmatica…