Lo Stesso

L’Oceano delle infinite possibilità, intrapreso come cammino di conoscenza nel campo dell’Arte da Lo Stesso nell’arco di più di vent’anni di carriera artistica, lo porta sin dagli esordi a coltivare con il cuore questa grande passione dove svela e mette a nudo il suo talento.

Inizialmente la sperimentazione rivolge l’attenzione alla forma artistica informale, che per altro non abbandonerà mai, grazie alla quale ha la possibilità di sperimentare sia la materia che l’incrocio intrigante e armonioso dei colori, come l’utilizzo di vari inserimenti sono rivolti alla realizzazione della più profonda prova sia sulla preparazione del supporto che come elementi fondanti e arricchimenti della compagine stessa.

Nelle tele si crea così uno spartito armonico di traduzione di emozioni risiedenti nella parte più profonda degli anfratti della sua Anima. A partire da questo momento, in particolare, lui decide di vedere con chiarezza la natura della mente, che dapprima snoderà attraverso personali cognizioni intuitive, analizzando in successione, come dice lui: “… IO nel quotidiano, IO al di fuori del mio corpo, IO dentro e fuori l’orizzonte,  IO nella morte, IO nella vita,  uno specchio dove riflettersi e dove non trovarsi è impossibile, così come  perdersi è una necessità”  per poi ampliarlo a chi lo circonda e a cosa lo attornia.

Il modo intimistico di assorbire emozioni visive, per poi rielaborarle a mezzo dell’estro del momento e del suo stato emotivo, lo conduce verso un’espansione della personale consapevolezza che si interfaccia con l’espansione delle cose percepite, nata questa alchimia si delinea il sentiero da percorrere. La nascita, durante il fare Arte, lo porta a quel senso di calma profonda che proviene dal conoscere qualche cosa del suo intimo sentire e che va al di là della dimensione del dubbio, lui sa perfettamente cosa vuole trasferire e cosa vuole che resti del suo messaggio. Artista eclettico, curioso, che fa dell’umiltà un punto di forza dove l’Arte agisce intorno a sé per formare una totalità vivente e creatrice di intuiti e Verità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *