Tag: ISIS

Lo Sri Lanka e il sud est asiatico come nuovo centro strategico mondiale

Il giorno di Pasqua, lo Sri Lanka è stato scosso da una serie di attentati  avvenuti quasi contemporaneamente nella capitale come in altre zone dell’isola. I morti e feriti sono centinaia e le azioni terroristiche non sembrano finite. L’allerta rimane alta.  Il Dipartimento di Stato Usa, infatti, ha annunciato che gruppi terroristici starebbero pianificando nuove azioni…

Pakistan: luci e ombre sul nucleare

“Avendo lavorato nei Servizi di Intelligence afghani, ho ottime ragioni per essere scettico circa l’abilità del Pakistan a tenere le proprie armi nucleari lontane dagli estremisti.” Queste le parole – estremamente allarmanti – raccolte dal The New York Times in un’intervista a Rahmatullah Nabil, politico ed ex direttore del National Directorate of Security, l’organo informativo…

Il Kurdistan e la lotta contro le forze dell’ISIS

kurdistan peshmerga

Lo stato dell’arte è il plebiscito che il popolo curdo ha raggiunto al referendum per l’indipendenza dall’Iraq, tenutosi il 25 settembre, con la schiacciante vittoria del sì (92%). Votazione consultiva non sostenuta dallo stesso Iraq, dalla Turchia, dall’Iran e dalla Siria (Paesi in cui vivono i 30 milioni di curdi), che mette ora nelle mani…

Barcellona, come spiegare il terrorismo islamista

barcellona terrorismo

 Negli ultimi anni, lo Stato islamico ha rivendicato numerosi attacchi terroristici in Europa. Ha dato indicazioni di usare ogni mezzo, compresi l’uso di automobili o camion per colpire la folla. L’obiettivo era quello di rendere eclatanti azioni che non dovessero avere troppe complicazioni organizzative e rischi di intercettamento da parte degli organi di polizia. Ieri…

Come lo Stato Islamico sfrutta i bambini-soldato per la propaganda

bambini soldato isis

L’idea che i bambini possano essere coinvolti in qualche modo nel terrorismo estremista dell’IS (Islamic State) è terrificante. Eppure, oltre a subire inermi i bombardamenti da parte di uno schieramento o dell’altro, essi giocano un ruolo propagandistico fondamentale nella guerra ideologica contro l’Occidente. L’IS è, infatti, un’organizzazione terroristica che fa della propaganda la sua arma…

Manchester, come la musica risponde alla minaccia dell’ISIS

musica isis manchester

“Non molleremo, non vivremo nella paura. Non lasceremo che tutto questo ci divida. Non lasceremo vincere l’odio. La nostra risposta a questa violenza deve essere lo stare più vicini, aiutarci, amarci di più, cantare più forte e vivere con più gentilezza e generosità di quanto abbiamo fatto finora”. Con questo messaggio la cantante americana Ariana…

Musicisti contro la censura del regime jihadista

Gli attentati al Bataclan di Parigi e a Manchester hanno dimostrato nel modo peggiore come il terrore e l’annientamento della cultura da parte dei militanti jihadisti passi anche attraverso la censura della musica. Una censura che però è cominciata ben prima di questi attentati. Già dal 2014, infatti, i militanti di Al-Baghdadi hanno messo in…

The Manchester drama seen with the eyes of a journalist who wrote of IRA in the 70s

In his 1975 book about Irish nationalism the Parisian writer Maurice Goldring wrote about the void which can too easily be concealed behind the noise of battle. ‘To substitute a “spectacle” for the participation of the masses is to hide a wasteland behind gaudy coloured hoardings.  The emptier the political arena becomes, the more vivid the colours…

L’attentato di Manchester, pensieri e parole

In queste ore di cordoglio, indignazione e solidarietà nei confronti delle vittime dell’attentato di Manchester pubblichiamo la riflessione di Fulvio Giuliani pubblicata originariamente sul suo sito.  Arrivando in radio, questa mattina, cercavo le parole corrette, per affrontare l’allucinante notizia della strage di Manchester. Corrette e anche contenute, perché non lasciarsi andare, non perdere il lume della…