Tag: Anna Toniolo

Sapremo sostenere la quarta rivoluzione industriale?

Industria 4.0 discende dai processi messi in atto dalla quarta rivoluzione industriale e si qualifica come un processo che tende verso una quasi totale automatizzazione e digitalizzazione della produzione industriale. Secondo il Ministero per lo sviluppo economico, la quarta rivoluzione industriale è attualmente ancora in corso e promuove l’utilizzo di macchine intelligenti, interconnesse e, soprattutto,…

Popolo Saharawi, uno degli ultimi senza terra

Il Sahara Occidentale è uno dei territori più ostili alla vita dell’uomo e confina con il Marocco, l’Algeria, la Mauritania e l’Oceano Atlantico. Osservando una qualunque cartina acquistabile all’aeroporto di Laayoune, capitale ufficiosa del Sahara Occidentale, è evidente come il paese appartenga unicamente alla sovranità marocchina; tuttavia, si respira l’atmosfera di una terra in realtà…

Accoglienza in Veneto tra apertura e rifiuto

marcia side by side accoglienza in veneto

Secondo il Ministero degli Interni, i migranti e rifugiati che sono giunti via mare in Italia sono stati 181.436, mentre dall’inizio dell’anno al 31 maggio 2017 gli arrivi stimati sono 60.200, situazione nella quale la regione Veneto ospita circa l’8% del totale. Il Veneto è la terza Regione italiana per consistenza e ampiezza del fenomeno…

Musica e arte sulle tracce di Mozart per restare umani

seeds I play with Mozart Alaa Arsheed

«Seeds_I play with Mozart» è un viaggio attraverso la rotta Balcanica percorsa “al contrario”, dall’Italia alla Grecia. Un viaggio a bordo di un camper allestito a studio di registrazione alla ricerca di musicisti e artisti talentuosi incontrati lungo il percorso nelle città, nei villaggi e nei campi di rifugiati. Un viaggio che vuole esprimere un…

L’hate speech viola i (anche) tuoi diritti

no hate speech movement

L’hate speech, o discorso di incitamento all’odio, indica «un genere di parole e discorsi che hanno lo scopo di esprimere odio e intolleranza verso una persona o un gruppo (razziale, etnico, religioso, di genere o orientamento sessuale)». Sempre più spesso si sente parlare di questo fenomeno, in particolare on-line e sui social network, il quale…

La vittima di tratta è un rifugiato, una nuova conquista

stop alla tratta degli esseri umani

Il Tribunale di Salerno, con ordinanza del 2 febbraio 2017, ha riconosciuto lo status di rifugiata ad una cittadina nigeriana vittima di tratta, una novità nell’ambito dell’applicazione della normativa su migranti e richiedenti asilo. La tratta di esseri umani ha come principale obiettivo quello di trarre profitto dallo sfruttamento delle persone ed è una pratica…