Categoria: Diritti

“This Is Not Paradise”, la schiavitù delle lavoratrici migranti in Libano

this is not paradise libano

In Libano, 250.000 donne migranti vivono e lavorano come collaboratrici domestiche alle dipendenze delle famiglie locali. Il rapporto di lavoro è gestito secondo il sistema della Kafala, che lega quasi indissolubilmente la donna al padrone e non consente di interrompere o lasciare l’impiego senza il suo permesso. Funziona così: numerose agenzie di reclutamento fanno da…

30 anni di Erasmus, fabbrica degli europei di domani

erasmus

Simbolicamente, compiere 30 anni rappresenta una svolta, il passaggio all’età adulta. Ed è così anche per Erasmus, il programma di mobilità studentesca attivato dalla Commissione Europea nel 1987 che proprio in questi mesi spegne le sue prime 30 candeline. “Diventare grandi” significa farsi carico di oneri, essere consapevoli delle responsabilità derivanti dal proprio ruolo e dalla…

Per una società che sappia essere femminista

femminismo uomini protesta

La violenza di genere è qualunque atto di violenza, psicologica e fisica, e discriminazione basato unicamente sul genere. Nello specifico,  minacce, violenze fisiche di tipo sessuale e/o maltrattamenti e attacchi, violenze e pressioni psicologiche atte a determinare e nutrire una debolezza che si concretizza nella devastazione totale dell’individuo, qualora non venga aiutato o non si…

Giovani migranti al centro della Giornata Mondiale del Rifugiato

giornata mondiale del rifugiato #withrefugees

Celebrata in tutto il mondo a partire dal 2001, cinquantesimo anniversario della nascita della Convenzione di Ginevra sullo statuto dei Rifugiati, la “Giornata Mondiale del Rifugiato” torna anche quest’anno il 20 giugno. Con lei, la campagna #WithRefugees, organizzata da UNHCR con l’aiuto di numerose associazioni italiane. La giornata vuole essere più di una semplice occasione…

Bambini soldato a casa nostra

Conoscere la storia di Pratheepa, riconoscere la fragilità passata nel suo sguardo scuro e luminoso, sentire la necessità di agire affinché almeno lei potesse ricominciare a vivere. Non so se chi non ha mai conosciuto un bambino soldato potrà mai capire l’urgenza che assale e impedisce di rimanere indifferenti di fronte a queste persone di…

In Italia sarà (finalmente) reato la tortura?

tortura reato italia

Mercoledì 17 maggio il Senato ha finalmente approvato la proposta di legge che prevede l’introduzione del reato di tortura nell’ordinamento penale italiano. Nel nostro paese, infatti, è tuttora assente una norma che ne regoli la materia, nonostante gli obblighi internazionali. Dopo un iter legislativo di 4 anni – l’ennesimo caso di lentezza legislativa all’italiana –…

Ius soli, come si otterrà la cittadinanza italiana?

cittadinanza ius soli

Da ormai tredici anni si discute in Parlamento della tanto attesa legge che darebbe la possibilità ad oltre un milione di minori, figli di genitori stranieri nati o cresciuti in Italia ed italiani di fatto, di acquisire la cittadinanza italiana. Solitamente la cittadinanza di uno stato si determina in due diverse modalità: per nascita sul…

Il viaggio migrante, destinazione inospitalità

immigrazione accoglienza

Il mare è dove tutto ha inizio. Mare di sogni, mare di morte. Mare che inghiotte, mare che restituisce. Mare di speranza, mare di stragi. Mare di bambini che nuotano, mare di bambini che affogano. Mare che dà, mare che toglie. Mare e sabbia, sabbia del deserto da attraversare per raggiungere il mare. Sabbia e…