Categoria: Geopolitica

Donne al volante in Arabia Saudita: una scelta economica

arabia saudita donne volante

Essere donne in Arabia Saudita è complicato. Richiede una serie di impegni, di convenzioni, di abitudini improbabili, di censure. In Arabia Saudita l’essere donna si scontra con una società decisamente maschilista, patriarcale, con modi di vivere e di rapportarsi che sono dettati dalla religione, più precisamente dalla versione estremista e conservatrice dell’Islam, il Wahabismo. Si…

Il Kurdistan e la lotta contro le forze dell’ISIS

kurdistan peshmerga

Lo stato dell’arte è il plebiscito che il popolo curdo ha raggiunto al referendum per l’indipendenza dall’Iraq, tenutosi il 25 settembre, con la schiacciante vittoria del sì (92%). Votazione consultiva non sostenuta dallo stesso Iraq, dalla Turchia, dall’Iran e dalla Siria (Paesi in cui vivono i 30 milioni di curdi), che mette ora nelle mani…

Contractors, chi sono i soldati senza divisa?

contractors militari chi sono

C3 Defense Inc, Titan Corporation, Presidium International Corporation S.p.a., Start Sicurezza Srl., sono solo alcune delle agenzie di contractors operanti nel mondo. Secondo la  definizione ufficiale per Private Military & Security Company (PMC) s’intende una società privata, che fornisce vari servizi di natura militare come la sicurezza e la protezione di particolari siti, personalità o…

Referendum in Catalogna: quale indipendenza, quale futuro?

referendum catalogna

Lluís Companys, il leader politico che dichiarò l’indipendenza della Catalogna dalla Spagna, venne fucilato nella fortezza di Montjuic a Barcellona dal governo di Francisco Franco che dichiarò la Catalogna “una regione nemica” e mise fuori legge la lingua catalana. Anche se l’oppressione è finita quarant’anni fa con il ritorno della democrazia e la riconquista di…

Gli schiavi di Pyongyang: come il regime nordcoreano si autofinanzia

statue kim jong un corea del nord

Schiacciata dalle sanzioni imposte dalla comunità internazionale e con una capacità di commerciare con l’estero estremamente limitata, la Corea del Nord ha dovuto escogitare nel tempo nuove soluzioni per garantire la sopravvivenza economica del regime e finanziare le proprie ambizioni, comprese quelle nucleari. Una di queste strategie, avviata già nella seconda metà del secolo scorso…

Immigrazione: il problema delle soluzioni di breve periodo

immigrazione politiche mediterraneo

I fatti di Piazza Indipendenza sono solo l’ultimo esempio, in ordine cronologico, delle conseguenze che possono nascere dalla gestione emergenziale di un fenomeno non transitorio come quello dell’immigrazione internazionale verso i paesi più sviluppati. Sono gli effetti più dolorosi di una politica propensa ad attivarsi solo in modo contingente, sullo spezzarsi della corda, attraverso misure di…

Le relazioni tra Italia e Egitto dopo il caso Regeni

giulio regeni italia egitto

Il legame tra Italia e Egitto si rafforza: l’ambasciatore italiano ritorna al Cairo, la continuità dei rapporti economici, la sottile connessione tra Egitto, Italia e Libia nell’accordo per bloccare i flussi migratori. L’ambasciatore italiano ritorna in Egitto La politica italiana sembra compiere in questi giorni passi indietro rispetto al caso Regeni. A un anno e…

Gladio e servizi segreti, la Repubblica del silenzio

gladio top secret servizi segreti

A distanza di più di vent’anni dalla fine, le luci e le ombre che hanno caratterizzato il periodo della Prima Repubblica suscitano ancora curiosità e interesse. Inchieste, Commissioni parlamentari, interrogazioni continuano a scavare per chiarire cosa effettivamente sia accaduto in quegli anni. La difficile eredità trasmessa dalla Seconda Guerra Mondiale, i delicati equilibri che hanno…