Tag: scrigno dell’arte

Fantastic Fly

La sistematica ricerca ed encomio del segno-colore, nell’opera artistica di Vladimiro Dijust, connota, sin dagli esordi, la sua poetica artistica. Le strutture abitabili e percorribili negli ambiti della fantasia, nutrite da gioia di vivere, sono contraddistinte sia dal colore che dalle forme che si formulano in griglie e conferiscono all’impianto una figurazione essenziale, semplice da…

Antonio Arte

È facile far rapire il nostro sguardo dalla bellezza e coglierne l’essenza, questo accade specialmente ammirando la natura e il suo riflesso emblematico nelle varie espressioni artistiche.Particolarmente siamo attratti da opere che rappresentano paesaggi, nature morte, figure di donna, rimpolpati magari da colori accesi o crepuscolari ed elegiaci, che ci rimandano trasudati di un mondo…

Schede tecniche degli artisti -materiali utilizzati

Circa una cinquantina le opere in mostra, i materiali usati dagli artisti sono una galleria infinita di materiali riciclati. Beppino Bosa trova in natura una grande maggioranza di materiale che poi utilizzerà per creare le sue opere. La natura di per se scolpisce naturalmente gli oggetti che Beppino utilizzerà: rami, tronchi, materiale in disuso come…

Lo scrigno dell’arte: la maturità di Maria Carla Prevedello

Altri oggetti di studio da parte dell’artista sono direzionati verso l’armonia del colore e il raggiungimento dell’armonia stessa all’interno delle sue opere attraverso l’uso del colore. L’armonia è rapportabile come in Klee, al senso dello spirito, della materia, l’armonia nella pittura deve raggiungere la profondità nell’esecuzione come quella di uno spartito musicale, deve esserci ritmo,…