Tag: salute

5G. Opportunità, pericoli: un nuovo mondo?

Alle soglie della commercializzazione della nuova tecnologia di comunicazione superveloce, si moltiplicano preoccupazioni sanitarie e tensioni geopolitiche per ciò che appare essere la nuova cyber-corsa all’oro o l’incipit di un thriller futuristico. Ma c’è chi dissente. Il termine “5G” indica un particolare tipo di nuova tecnologia di telecomunicazione – la cosiddetta quinta generazione, successiva a…

AGENDA 2030: 17 SFIDE PER UN MONDO MIGLIORE

Il 25 settembre 2015 l’Assemblea Generale, principale organo delle Nazioni Unite, formato dai rappresentanti di tutti gli Stati membri ha adottato una risoluzione, ovvero l’atto giuridico di maggiore rilevanza che le Nazioni Unite possono emanare. La A/RES/70/1 si intitola “Trasformiamo il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile”.  È un ambizioso programma di diciassette…

Sana 2018. Per i consumatori il bio significa salute

C’è chi considera il biologico una tendenza, per i consumatori abituali invece significa sopratutto salute: è quanto emerso dopo aver parlato con alcuni dei partecipanti presenti alla Kermesse annuale del biologico, presso Bologna fiere, il Sana. Come tutti gli anni dal 1988, Bologna Fiere insieme a Feder Bio e Assobio hanno proposto una quattro giorni…

Cuore e caffè: il punto di vista del cardiologo

di Giorgio Faganello e Andrea Di Lenarda Il caffè è una delle bevande maggiormente diffuse ed apprezzate al mondo. Dai tempi del boom economico italiano nel dopoguerra, gli scienziati ne hanno studiato gli effetti sul corpo umano. Per anni, la comunità scientifica si è divisa sul ruolo del caffè come potenziale fattore di rischio cardiovascolare.…

Un’alleanza globale per far fronte all’emergenza

In seguito alla firma del Nicaragua, avvenuta il 23 ottobre scorso, lo storico accordo sul clima, sviluppato sotto l’egida delle Nazioni Unite e raggiunto nel dicembre del 2015 durante la Conferenza mondiale di Parigi (Cop21) dopo vent’anni di negoziati, è stato ormai sottoscritto praticamente da tutti gli Stati del mondo. Ne sono esclusi soltanto due…

Guadagnare camminando, con Sweat Coin è possibile

Il mondo delle app per i cellulari è il nuovo fronte dell’innovazioni a portata di tutti. Chi avrebbe mai pensato che si potesse persino guadagnare in modo proporzionale a quanto si cammina. Questo è ciò che viene promesso da Sweatcoin, app che premia i salutisti che amano camminare e scelgono di andare a piedi piuttosto…

Smog, la nuvola nera che opprime Nuova Delhi e che nel mondo causa più vittime delle guerre

Nel maggio 2016, l’UNEP (il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente) ha lanciato un drammatico allarme: le morti causate dall’inquinamento e dallo smog nel mondo sono 234 volte maggiori di quelle provocate dalle guerre. Ogni anno, si legge nel rapporto dell’Organizzazione, il degrado ambientale è responsabile a livello mondiale delle morti di più di un…

Glifosato, l’erbicida più utilizzato al mondo, tra polemiche e incertezze

Gli Stati membri dell’Unione europea hanno rinnovato per cinque anni l’autorizzazione all’utilizzo del glifosato, l’erbicida più utilizzato al mondo, da anni oggetto di sospetti e timori. Anni di polemiche sull’uso del composto chimico in agricoltura, che molti ritengono essere cancerogeno per l’uomo. Anche le Agenzie internazionali (come l’Autorità europea per la sicurezza alimentare EFSA, l’Agenzia…

Charlie Gard e “il silenzio di Dio”

Charlie hard morto vicenda

Charlie ha scritto una storia che va dalla vita alla morte, segna i limiti della scienza, la ribellione del padre e della madre all’impotenza, il conflitto fra la Legge e la pietà umana, “il silenzio di Dio”. L’uomo è consapevole che con la nascita si segna l’inizio della vita ma anche un cammino, che si…