Tag: finanza

Che cos’è il Pac, ovvero un Piano di Accumulo del Capitale?

pac cosa sono

Un Pac (Piano di Accumulo del Capitale) consente, tramite versamenti periodici e relativamente ridotti, di creare progressivamente un capitale e, fino ad un certo punto, di affrontare le correzioni del mercato. Il Pac è, probabilmente, lo strumento maggiormente utilizzato nella gestione della finanza personale, quasi familiare, e viene proposto da qualsiasi intermediario, soprattutto online. A…

Come funzionano i piani individuali di risparmio?

piani individuali risparmio

Tra le principali misure della legge di stabilità in vigore dal primo gennaio 2017 troviamo i Piani individuali di risparmio (PIR): http://www.mef.gov.it/documenti-allegati/2017/00999178.pdf L’obiettivo dei Pir è senz’altro quello che indirizzare il risparmio delle persone fisiche (il prodotto è destinato unicamente a loro e lo si capisce anche dal nome) verso l’economia reale del Paese, praticamente un…

Il costo di un prestito: che spese ci sono?

Nel precedente incontro abbiamo visto che chiedere un prestito costa, e costa molto in certe circostanze in quanto gli interessi da rimborsare potrebbero tranquillamente superare l’importo erogato. Ricordo brevemente che, praticamente (non è esattamente cosi, ma è per rendere l’idea), il costo di un mutuo al 5% su 10 anni costa il 27% (mutuo di…

Chiedere un prestito? In futuro costerà anche di più

Nel nostro precedente incontro abbiamo preso coscienza del fatto che i tassi di interesse aumenteranno nel prossimo futuro ed ora siamo in grado di calcolare l’ammontare della rata fissa di un piano di ammortamento utilizzando la formula dell’esempio che era: 100000*((5/12/100)/(1-(1/(1+(5/12/100))^120))) Dove: 100000 rappresenta il capitale ottenuto e quindi da rimborsare, 120 il numero delle…

Investire in borsa: gli errori da evitare

errori da evitare borsa

L’ultimo appuntamento di questa nostra rubrica dedicata ai consigli pratici per orientarsi nel mondo dell’economia e della finanza è stato relativamente impegnativo per l’esempio pratico ed i molti numeri messi in campo, ma ho voluto dimostrare che nel mediare una posizione in perdita non si fa altro che peggiorare una situazione già sfavorevole e persistere…

Come gestire le perdite?

come gestire le perdite

Due settimane fa abbiamo evidenziato che il 64% del prezzo della benzina è costituito da tasse e che i prezzi, in Italia, sono tra i elevati al mondo. Oggi inizieremo ad interrogarsi sul perché è fondamentale individuare in anticipo quando uscire da un investimento in perdita, mentre seguirà una seconda parte più tecnica. Secondo il…

La leva finanziaria, spiegata chiaramente

leva finanziaria bilancia soldi

Dopo aver parlato di propensione al rischio e di un prodotto tradizionale come l’obbligazione, anche se subordinata, è doveroso allontanarci dal comodo sentiero per avvicinarsi, ma non troppo, a quei prodotti che utilizzano una leva finanziaria. Prima di tutto ci sono diversi tipi di leva finanziaria o di leverage, ma in questa sede utilizzeremo la…

Obbligazioni subordinate, conoscere il rischio per coglierne l’opportunità

obbligazioni subordinate spiegazione rischio

Nel nostro precedente appuntamento abbiamo definito che cosa è un’obbligazione sottolineando i principali rischi generici ossia; il rischio di credito, il rischio di liquidità ed il rischio di interesse (sorvolando il rischio di cambio ed altri ancora) evidenziando soprattutto come sia fondamentale seguire il proprio investimento fino alla scadenza per evitare qualche brutta sorpresa; abbassamento…

Il no al protezionismo

Pierluigi Bersani Per crescere economicamente serve più uguaglianza e cioè piena affermazione dei diritti sociali, sviluppo di politiche redistributive, riduzione del divario fra i territori. Per crescere di più serve più libertà e cioè la rottura di conservatorismi e il coraggio di riforme che attacchino meccanismi relazionali, corporativi e regressivi Siamo nel pieno di una…