Beppino Bosa



Il genere artistico di Beppino Bosa potrebbe essere definito Post Contemporaneo. L’esasperazione della forma e della novità hanno bisogno di destrutturarsi per superare ciò che è stato inventato in arte del passato.

Inventore di nuove declinazioni, riesce istantaneamente a inventare innovative flessioni, che gli permettono di catturare l’attenzione altrui ed anche la propria. Da materialista impiega la sua attività artistica definendosi meglio con materiali desunti dalla natura e da scarti. Gradisce la forma circolare per alcuni cicli, e si reinventa ogni qualvolta, un materiale nuovo e scelto è da inserire nelle sue pittosculture/ installazioni.

Armonia la troviamo ovunque nell’opera artistica di Bosa, sia nell’accoppiamento di diversi materiali che nella loro unione. La fantasia supera l’eclettismo a riprova che il post moderno deve sorprendere prima di ogni altra cosa.

  1 comment for “Beppino Bosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *