Mandela ci lascia un esempio da seguire

di Tiziana Mazzaglia  @TMazzaglia

Nelson Mandela, Leader Sudafricano si è spento all’età di 95 anni, lo scorso 5 dicembre 2013. Una vita dedicata alla lotta contro le oppressioni.

Nelson Mandela. Fonte: google.it

Nelson Mandela. Fonte: google.it

Molti sono stati gli uomini valorosi capaci di lottare contro gli oppressori, e molto diversi dal don Abbondio Manzoniano, perché al contrario di questo hanno scelto la retta via impedendo ai “vasi di ferro di schiacciare i vari di coccio”. Come, Marie Arouet de Voltaire era stato capace di schierarsi contro le autorità attraverso una battaglia culturale, che ha posto le basi alla Rivoluzione Francese, anche, Nelson Mandera ha saputo esaltare la posizione del popolo, dandogli voce e imponendosi al dine di donargli la libertà. In occasione della sua morte sono stati programmati addirittura dodici giorni di celebrazione per poterlo salutarlo.  Di lui ricordiamo i ventisette anni di carcerazione e la sua elezione trionfante, come primo presidente di colore del Sudafrica.  Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, lo saluta con queste parole: «Il mondo ha perso uno degli esseri umani più influenti, coraggiosi e profondamente buoni che ciascuno di noi mai troverà sulla terra».

  3 comments for “Mandela ci lascia un esempio da seguire

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *