Tag: Unione Europea

Un’alleanza globale per far fronte all’emergenza

In seguito alla firma del Nicaragua, avvenuta il 23 ottobre scorso, lo storico accordo sul clima, sviluppato sotto l’egida delle Nazioni Unite e raggiunto nel dicembre del 2015 durante la Conferenza mondiale di Parigi (Cop21) dopo vent’anni di negoziati, è stato ormai sottoscritto praticamente da tutti gli Stati del mondo. Ne sono esclusi soltanto due…

Un’alleanza globale per far fronte all’emergenza

In seguito alla firma del Nicaragua, avvenuta il 23 ottobre scorso, lo storico accordo sul clima, sviluppato sotto l’egida delle Nazioni Unite e raggiunto nel dicembre del 2015 durante la Conferenza mondiale di Parigi (Cop21) dopo vent’anni di negoziati, è stato ormai sottoscritto praticamente da tutti gli Stati del mondo. Ne sono esclusi soltanto due…

Come la Gran Bretagna si sta preparando alla Brexit

Lo scorso giugno, il principe William -secondo in linea di successione al trono britannico- ha svolto un importante Royal Tour che ha attraversato zone altamente sensibili come la Giordania, Israele e i territori palestinesi occupati dalle truppe israeliane. I Royal Tour possono essere assimilati a delle vere e proprie missioni diplomatiche dove, a capo della…

Le motivazioni di Mattarella

L’Italia accusa un enorme debito pubblico, il 133% di quello che produce. Sono circa 2.290 miliardi di euro. Ma chi possiede questo debito? Chi sono i creditori? Il 32% sono investitori esteri, il 27% banche, il 20% fondi e assicurazioni, il 15% la Banca d’Italia e solo il 6% è in mano a famiglie e…

L’orlo esterno: breve riassunto della geopolitica delle migrazioni

La politica di esternalizzazione delle frontiere, che prevede l’affidamento a Paesi extraeuropei del controllo dei confini comunitari, risponde ad appetiti elettorali o rientra in un quadro di rapporti di forza tra potenze regionali – ma rende le tratte migratorie più costose, pericolose e soggette al controllo dei trafficanti, e legittima regimi apertamente autoritari. Gli accordi…

Esclusiva – Yanis Varoufakis crea un nuovo movimento politico italiano

Durante l’incontro di sabato pomeriggio del Diem 25 a Belfast con Kathryn Johnston, l’ex Ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis ha parlato a in esclusiva a SocialNews di un nuovo movimento politico italiano. “In Italia la scena politica è molto triste. Ma a livello civile, a livello locale ci sono movimenti politici molto interessanti e progressisti.…

La rete negli Usa non è più neutrale: vincitori, vinti, e irriducibili

Lo scorso quindici dicembre l’agenzia governativa degli Stati Uniti, FCC (Commissione federale per le comunicazioni), ha approvato un provvedimento che pone fine alla neutralità della rete, il principio secondo cui i fornitori di servizi di accesso alla rete (ISP, Internet Service Provider), sono tenuti a non discriminare nella trasmissione dei dati, garantendo parità di trattamento…

Dall’UE la nuova Direttiva per i lavoratori

Era il 1991 quando l’Unione Europea, all’epoca ancora CEE, metteva un po’ di ordine nella complicatissima materia del diritto del lavoro relativo, nello specifico, alle condizioni applicabili ai contratti e al rapporto di lavoro. Poi il silenzio, o quasi, durato più di vent’anni. Durante i quali, senza bisogno di essere esperti analisti, è piuttosto chiaro…

Le Ong lasciano le isole greche: un futuro già passato?

ong grecia

Entro il 31 luglio le organizzazioni umanitarie dovranno lasciare gli hotspot (centri di primo smistamento) sulle isole greche, a causa dello scadere dei contratti con l’ECHO (Direzione generale per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile della Commissione Europea) dopo che l’Unione Europea ha decretato la “fine dell’emergenza umanitaria”. La decisione è stata presa in…