Tag: emergenza medica

Emergenza sorrisi

Fabrizio Massimo Abenavoli Il 2016 viene considerato l’anno delle app. Attraverso questa modalità, dai propri dispositivi – telefoni e tablet – è possibile accedere a tutta una serie di servizi, informazioni, sistemi di prenotazione e di organizzazione del lavoro e del tempo libero. Ciò consente di semplificarsi la vita e, al contempo, provvedere rapidamente alle…

Malawi: crescono le speranze di vita per i bambini nel cuore dell’Africa

malawi bambini

Progetti incentrati su acqua, alimentazione e sanità hanno segnato l’inizio di un lungo processo di sviluppo per questa regione, bagnata dal terzo lago più grande dell’Africa. È migliorata la speranza di vita della popolazione e si è registrata, soprattutto tra i bambini di età inferiore ai cinque anni, una diminuzione del numero di decessi Maria…

Nel cuore del Sud Sudan

La Repubblica del Sud Sudan. Si è arrivati a questa soluzione dopo due guerre civili, centinaia di migliaia di morti, carestie e saccheggi Claudio Tommasini Riassumere in poche righe la sanguinosa storia del Sudan è come cercare di concentrare in una pagina tutta l’enciclopedia Treccani. In sintesi, il nord arabo e musulmano ed il sud africano…

Il super batterio più forte degli antibiotici

Oggi circa 700.000 persone muoiono ogni anno per infezioni resistenti ai farmaci. Nel 2050 saranno più di dieci milioni. Massimiliano Fanni Canelles Il caso della donna statunitense colpita da un super-batterio resistente a qualsiasi tipo di antibiotico ha suscitato grande allarme, ma è tutt’altro che isolato. “Non possiamo curare le infezioni” ha dichiarato la dottoressa…

Gli operatori umanitari diventino ambasciatori

Al netto di allarmismi esagerati e apici grotteschi, diffondere ovunque il valore della vita insegna a difenderla anche dalle malattie Davide Giacalone Gli ambasciatori dell’Italia, nel mondo, non sono solo i diplomatici. Si tratta di una funzione importante, ma non diversa da quella di ciascun altro Paese. I nostri ambasciatori più efficaci, quelli che tengono alto…

Zika virus: coinvolgimento mondiale

Antonio Irlando Nel 1947, in Uganda, nel corso di una ricerca sulla Febbre Gialla finanziata dalla Fondazione Rockfeller, una scimmia mulatta (Rhesus 766) si ammala, sviluppa febbre e dal suo siero si riesce ad isolare un virus. Viene chiamato Zika perché la scimmia viveva in cima ad un albero nella foresta Zika. Viene trasmesso dalle…

L’epidemia da Zika

Considerata una malattia emergente, l’epidemia da zika virus si è ritagliata uno spazio sui giornali di tutto il mondo. Ma di cosa si tratta? Roberto Luzzati, Marta Mascarello Che cos’è il virus Zika?Il virus Zika è un Flavivirus, simile al virus della febbre gialla, della dengue, dell’encefalite giapponese e dell’encefalite del Nilo occidentale. Viene trasmesso…

Ebola: l’inizio della fine

L’epidemia è scoppiata ben 40 anni dopo questi primi casi e, soprattutto, in Africa Occidentale Antonio Irlando Nel gennaio scorso, in Liberia sono stati ufficialmente superati 42 giorni senza segnalazioni di nuove infezioni da virus Ebola: l’annuncio potrebbe sancire la fine di questa terribile epidemia in Africa Occidentale. Joanne Lin, presidente internazionale di “Medici senza…

Ancora morti, ma non ci dobbiamo sorprendere

Ad inizio anno, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la fine dell’epidemia di ebola. Tuttavia, nuovi casi dovevano essere messi in conto: ecco spiegati i contagi in Liberia e Guinea degli ultimi mesi Marco Cochi Il 14 gennaio scorso, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha ufficializzato la fine dell’epidemia di ebola in Africa occidentale. Ha…