Categoria: Le Nostre Firme

Vittorino Andreoli Stefano Rodotà Vittorio Zuccoli Carlo Moro Stefania Prestigiacomo Pietro Mennea Bruno Pizzul Oscar Pistorius Silvio Garattini Alessandra Mussolini Claudio Risè Emma Bonino Giorgia Meloni Tito Boeri Renato Dulbecco Margherita Hack Gianfranco Fini Annamaria Bernardini De Pace Manuela di Centa Franco Frattini Mario Draghi Dolcenera Livia Turco Sergio Dompe Umberto Veronesi Moni Ovadia Rosy Bindi Alessandro Meluzzi don Di Noto don Mazzi Dario Fo Gabriella Carlucci Clemente Mastella Sebastiano Somma Giancarlo Magalli Giovanna Melandri Debora Serachiani Susanna Huckestep Pierluigi Bersani Simone Cristicchi Michele Mirabella Renato Brunetta Mariastella Gelmini Maria Giovanna Elmi Giulio Tremonti Mariagrazia Cucinotta Guido Bertolaso Vittorio Sgarbi Vladimir Luxuria Mario Tozzi Silvia Tortora Licia Coló Walter Veltroni Luca Barbareschi Claudia Koll Giobbe Covatta Stefano Zamagni Corrado Augias Nichi Vendola Riccardo Iacona Fernando Aiuti Ferruccio Fazio Alessandro Zanardi Oliviero Toscani Carlo Giovanardi Rocco Buttiglione Magdi Allam Paolo Brosio Antonio Di Pietro Paolo Gentiloni Rita Forsi Julian Assange Francesco Soro Enrico Letta Ilaria D’Amico Anna Finocchiaro Alba Parietti Glenn Close Leoluca Orlando Angelo Bagnasco Roberto Saviano Elisabetta Gardini Giulietto Chiesa Giorgio Fornoni Eduardo Galeano Martin Almada Tony Capuozzo ecc

Un faro contro la violenza

  6.788.000. E’ lo spaventoso numero riportato dall’ISTAT (2015) quale risultato dell’indagine svolta sulla violenza contro le donne. 6.788.000 madri, sorelle, amiche, nonne, zie che hanno subito, nel corso della loro vita, almeno un episodio di violenza. Con questo termine si intende qualsiasi offesa, inclusi violenza domestica, abusi emotivi, psicologici e verbali, prevaricazione economica, stalking,…

Università della corruzione – L’opinione di Davide Giacalone

università corruzione davide giacalone

Non è la corruzione universitaria a far fuggire i cervelli, è l’umiliazione dei cervelli (che vadano o rimangano) a far dilagare la corruzione. Non sembri questione da poco, perché il ribaltamento dell’osservazione fatta da Raffaele Cantone è necessario, se si vuole passare dalla geremiade moralistica ai rimedi efficaci. Possiamo riprodurre all’infinito l’aneddotica dei figli imposti…

Come funziona il diritto d’asilo?

diritto asilo

Il diritto di asilo ha origini antichissime ed è quel diritto in base al quale una persona perseguitata nel suo paese d’origine può trovare protezione da un’altra autorità sovrana, in un paese straniero, o in un santuario religioso (come nel medioevo). Pur essendo riconosciuto sin dall’epoca degli Egizi, è soprattutto nella tradizione occidentale che questo…

Amore che viene, amore che vai: Unioni Civili e Convivenze di fatto, Pt. II

convivenze come funziona

Dopo esserci occupati delle unioni civili è la volta delle convivenze, anch’esse oggetto di regolamentazione da parte della legge del 20 maggio 2016, n. 76, c.d. legge Cirinnà, ulteriore tassello di quel complesso mosaico rappresentato dalle relazioni familiari nell’attuale contesto sociale fatto sempre meno di famiglie nucleari tradizionali e sempre più  di famiglie “ricomposte” o…

Il semiasse non regge – L’opinione di Davide Giacalone

semiasse renzi merkel

Il semiasse non regge. Merkel e Renzi si sono ben guardati dall’evocare l’immagine dell’asse, che porta ampiamente sfortuna, ma con ripetuti incontri, conditi con le solite parole di circostanza (quando mai s’è visto un governante che, di un collega democraticamente eletto, dica: sta facendo riforme di schifo?!), hanno provato a mettere in scena una semi-intesa.…

La legge sul “Dopo di noi”: cura e assistenza de-istituzionalizzata

dopo di noi legge

1. Le finalità della legge sul “Dopo di noi” Finalmente una legge che potrebbe centrare almeno in parte l’obbiettivo di fornire assistenza reale alle persone con gravi disabilità rimaste prive del fondamentale sostegno della famiglia che – come spesso accade in questi casi – probabilmente si era presa cura di loro per l’intera esistenza. E’ la…

Leggi speciali e diritto – L’opinione di Davide Giacalone

leggi

Le leggi speciali servono ad affrontare crimini e criminali speciali. Sono utili e per nulla in contrasto con le libertà e le garanzie democratiche. C’è una trappola, però, nella quale il legislatore italiano è ripetutamente caduto: per non assumersi la responsabilità di scelte necessarie, ma gravose, formula le leggi speciali sotto forma di delega alla…

Fanatismo, estremismo e terrorismo islamista: malattie infantili del global-capitalismo?

terrorismo bruxelles

Chi è un terrorista? Perché è affascinato dalla propaganda del terrore? Quali sono le ragioni sociologiche che potrebbero aiutarci a comprendere il fenomeno? L’analisi del professor Igor Jelen, Università di Trieste. Non esiste una teoria precisa del terrorista, né del terrorismo: un fenomeno – inteso come fenomeno umano, piuttosto che strettamente politico – che è…