Avatar

Claudio Torbinio

L’asteroide: Florence passa “vicino” alla Terra, il 31 si vedrà con un binocolo

L’asteroide 3122 Florence, 4,2 chilometri di diametro, transiterà a circa sette milioni di chilometri dalla Terra nella notte tra il 31 agosto e il primo settembre. L’asteroide fu così nominato in onore di Florence Nightingale, un’infermiera britannica considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna., con circa 4,3 chilometri di diametro è uno degli oggetti “potenzialmente pericolosi” più grandi…

Social media as a contemporary need of mankind

umani o umanoidi

Social networks are one of the most popular ways of communication in the world. Learning its wise use and knowing the alphabet is one of the fundamental steps to pursued, with greater tenacity in health, due to the risks and benefits that these powerful tools offer. Social media has become a powerful vehicle to learn…

Industria 4.0, le ragioni per credere che la singolarità è vicina

Quando Ray Kurzweil ha pubblicato “The Singularity Is Near” nel 2006, molti si fecero beffe delle sue strampalate previsioni. Un anno prima che Apple lanciasse il suo iPhone, Kurzweil aveva immaginato un mondo in cui gli esseri umani e computer in sostanza si fondono, arrivando a performance che normalmente si vedono nei film di fantascienza. La sua argomentazione,…

Industria 4.0. Quello che c’è da sapere sulla fabbrica intelligente

Si fa un gran parlare di Industria 4.0, ma cosa ne sappiamo veramente? Nelle prossime settimane andremo alla scoperta di questo mondo, percepito come futuro prossimo, ma in realtà presente da diversi anni, ne analizzeremo i rischi (pochi) e le opportunità (tante). Embed from Getty Images L’Industria 4.0 introduce quella che è stata chiamata la…

La Tempesta Perfetta per Marine Le Pen e la Francia

I sondaggi hanno mancato le ultime due scosse nazionaliste, possono sbagliare una terza volta, sempre su Marine Le Pen. Embed from Getty Images Emmanuel Macron e Marine Le Pen restano testa a testa nei sondaggi a poco più di un mese dal primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. Secondo una rilevazione condotta da Elabe per l’emittente…

Geert Wilders punta alla vittoria elettorale in Olanda per distruggere l’Europa

Geert Wilders è un furbo populista che ama mettere in guardia circa i pericoli degli immigrati musulmani. Con un singolo Tweet ben lanciato, ha incendiato la scena politica della sua nazione per giorni. E, in un momento di relativa prosperità per giunta, è riuscito a concentrare timori oscuri su quanto sta accadendo nelle moschee in tutta…

Elezioni francesi: Alain Juppé o François Fillon per la “Droite” anti Le Pen?

Alain Juppé potrebbe vincere il primo turno delle elezioni se sostituisse François Fillon, lo rivelano i sondaggi Embed from Getty Images Alain Juppé vincerebbe il primo turno delle elezioni presidenziali francesi se sostituisse François Fillon, l’attuale candidato di destra accusato di corruzione, fresco di defezioni interne. Duro colpo per il signor Fillon, che ha rifiutato di…

Elezioni francesi: Emmanuel Macron, un “Underdog” all’Eliseo?

Embed from Getty Images Con il partito socialista che vira a sinistra, e il centrodestra bloccato da un candidato compromesso (François Fillon), alla testa del nuovo movimento arriva il “giovane” Macron, certamente correrà per l’Eliseo, ma riuscirà a battere Marine Le Pen ed il suo? Analizziamo le figure delle prossime elezioni Presidenziali Francesi.   Chi è…

USA 2017: sulla strada di un altro Watergate?

Le improvvise dimissioni di Michael Flynn dal Consiglio di sicurezza nazionale USA sembrano senza precedenti. Non è così, e le conseguenze della sua condotta possono condurre gli Stati Uniti in acque inesplorate. Due consiglieri del presidente Ronald Reagan, Robert McFarlane e John Poindexter, furono implicati nell Irangate (traffico illegale di armi con l’Iran, su cui vigeva l’embargo.) violando…

Martin Schulz Superstar, la risposta tedesca ai populismi

L’ascesa fenomenale di Martin Schulz nella campagna elettorale in Germania per il prossimo cancellierato ha importanti implicazioni per l’Europa, ma è prima di tutto una sconvolgimento politico sul fronte interno. 61 anni, il barbuto ex presidente del Parlamento europeo è salito alle stelle nei sondaggi dalla sua nomina a sorpresa il mese scorso come cancelliere-candidato…