Lo scrigno dell’arte: Giorgio Eros Morandini, “Cubo”

giorgio eros monadini cubo auxilia foundation

La poetica del Maestro Giorgio Eros Morandini è così incentrata sull’acqua e il suo movimento, sugli elementi e le loro unioni e risonanze. Emblematica è l’opera offerta ad Auxilia Foundation che riassume un’infinità di sperimentazioni sia sulla sottrazione del materiale che sulla ricerca del materiale più consono a farsi scolpire. Lo studio dell’acqua, la sua anatomia, la sua energia, la sua forza e impalpabilità e la sua forma si evince in questa scultura, tutti gli elementi immessi nello sforzo di riproduzione di un attimo non sono mai casuali e le forze segrete di questo elemento vengono bloccate nell’atto della creazione e sprigionano proprie interne energie. La scelta ragionata sul materiale da scolpire, ed in questo caso il marmo nero Belgio, dona alle scultura una sintesi poetica dal risultato straordinario e atto a consegnarci la personale sensibilità plastica del Maestro unita ad una impeccabile originalità espressiva.

Il Maestro scultore Giorgio Eros Morandini è un artista storicizzate sue opere sono poste in musei rinomati e accanto accanto ai più grandi Maestri della storia dell’arte del ‘900.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *