Due stelle in cielo nel mese in cui cadono le stelle: la morte di Robin Williams e di Lauren Bacall

di Tiziana Mazzaglia  @TMazzaglia

Il mondo dello spettacolo ha perso due stelle: la morte di Robin Williams e Lauren Bacall.

fotoIn questo mese di Agosto, proprio nel periodo in cui si possono ammirare le stelle cadenti, il cinema perde due grandi stelle che hanno lasciato il loro corpo diventare cibo per i vermi. Sono Robin Williams e Lauren Bacall. Lui, Robin William ha deciso la sua fine il giorno 11 agosto c.m. all’età di 63 anni, nella sua abitazione, strangolandosi con una cintura. Già da tempo soffriva di depressione, proprio lui capace di far rivivere la speranza negli animi degli spettatori dei suoi film ha deciso di porre fine alla sua esistenza. Nel film “Patch Adams” nella sequenza del discorso agli studenti diceva: “Cosa ha la morte che non va? Di cosa abbiamo così mortalmente paura? Perché non trattare la morte con un po’ di umanità, di dignità e decenza e Dio non voglia perfino di umorismo? Il vero nemico non è la morte, ma l’indifferenza”. Parole in cui riecheggiano i versi del “Cantico delle Creature” in cui San Francesco chiamava la morte sorella e questo ci lascia pensare che il suo gesto possa essere stato affrontato con dignità, seppur atroce. Il nostro attore, umorista e filosofo di ottimismo, capace di attraversare l’inferno per portare la moglie in paradiso, nel film “Al di là dei sogni” ha deciso di dirci addio e possiamo solo salutarlo e ringraziarlo, per quando ha fatto in vita, augurandogli di essere arrivato in un luogo di luci e colori con un sipario su cui continuare a recitare. Invece, Lei, la bella Lauren Bacall nome d’arte di Betty Jane Perske, star di Hollywood degli anni 40 muore il 12 agosto c.m. di morte naturale all’età di 89 anni. Di origine ebraica, padre polacco e madre rumena, figlia unica, da bambina sognava di diventare ballerina, affermata nel mondo dello spettacolo come fotomodella e poi come attrice in particolare di commedie, ha segnato la storia del cinema non solo per la sua bellezza, ma altrettanto per la sua bravura.

Socialnews

  1 comment for “Due stelle in cielo nel mese in cui cadono le stelle: la morte di Robin Williams e di Lauren Bacall

  1. Tonino
    14 Ago 2014 at 01:06

    🙂 🙂 🙂

Rispondi