Francesco Pira

Docente di Comunicazione Istituzionale, Teorie e Tecniche del linguaggio giornalistico, Giornalismo Digitale e Comunicazione Integrata Coordinatore Didattico Master in Manager della Comunicazione Pubblica Università degli Studi di Messina Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne Polo Universitario Annunziata - 98168 Messina

Populismi, web e social media: cosa ci resta di Bauman?

La scomparsa del celebre sociologo ci spinge ad interrogarci sulla sua eredità in questa nostra democrazia liquida Francesco Pira Ci manca Zygmunt Bauman. Ci manca il suo pensiero netto e privo di mezze misure. Ci manca la sua nascosta speranza che qualcosa, prima o poi, possa succedere nel mondo per sovvertire quello che sembra già…

Populismi, web e social media: cosa ci resta di Bauman?

La scomparsa del celebre sociologo ci spinge ad interrogarci sulla sua eredità in questa nostra democrazia liquida Francesco Pira Ci manca Zygmunt Bauman. Ci manca il suo pensiero netto e privo di mezze misure. Ci manca la sua nascosta speranza che qualcosa, prima o poi, possa succedere nel mondo per sovvertire quello che sembra già…

Dottore 2.0, ci sentiamo su Faceebook

I Social Network rappresentano uno strumento utile per rinnovare il dialogo tra medici, operatori e cittadini-clienti Francesco Pira Parlare di comunicazione o formazione nel settore sanitario, in questo periodo di tagli forsennati, molto spesso fatti con l’accetta, è un compito molto ingrato. Eppure, tutto un nuovo mondo si apre per i comunicatori pubblici in generale…

Dottore 2.0, ci sentiamo su Facebook

dottore facebook cultura

I Social Network rappresentano uno strumento utile per rinnovare il dialogo tra medici, operatori e cittadini-clienti Francesco Pira Parlare di comunicazione o formazione nel settore sanitario, in questo periodo di tagli forsennati, molto spesso fatti con l’accetta, è un compito molto ingrato. Eppure, tutto un nuovo mondo si apre per i comunicatori pubblici in generale…

Se gli omicidi sono solo numeri sui media e sui social…

I nuovi modelli relazionali contribuiscono in modo significativo a definire i contorni della società. L’identità di genere, la sessualità e l’uso del corpo sono parte integrante di questo percorso. di Francesco Pira Secondo i dati Istat del giugno 2015, 6.788.000 donne hanno subito, nel corso della propria vita, una violenza fisica o sessuale. Di esse,…

Se gli omicidi sono solo numeri sui media e sui social…

I nuovi modelli relazionali contribuiscono in modo significativo a definire i contorni della società. L’identità di genere, la sessualità e l’uso del corpo sono parte integrante di questo percorso. di Francesco Pira Secondo i dati Istat del giugno 2015, 6.788.000 donne hanno subito, nel corso della propria vita, una violenza fisica o sessuale. Di esse,…