Mostra: Milano for Syria. L’arte accorcia le distanze

di Tiziana Mazzaglia   @TMazzaglia

 

“Una pennellata di colore può salvare una vita”, questo il sottotitolo della mostra allestita in favore della Siria. Dal 10 al 18 gennaio c.m. presso lo Spazio Seicentro di via Savona, 99 Milano.

Locandina

Locandina

Una mostra per scopo benefico, questa è “Milano for Syria”, denominata, anche, come ‘l’arte che accorcia le distanze’ e ancora, ‘pennellata di colore che può salvare una vita’. Un’occasione per offrire un aiuto concreto e mostrare la propria solidarietà all’inaudita realtà della guerra che ha già causato più di 100000 vittime. Il percorso si articola in tre tappe: la prima prevede l’esposizione di fotografie e video reportage realizzate da Sebastiano Nino Fezza, cineoperatore RAI, ideatore e promotore della mostra stessa; la seconda offre un percorso illustrativo sulla vita di un campo profughi; la terza un cammino di speranza attraverso l’esposizione di opere degli artisti coinvolti nell’associazione no profit “Il Ponte degli artisti e otre”. Tre tappe, un numero che riprende l’antica simbologia numerica di ordine geometrico e armonico che va a costituire l’universo. Concetto ripreso da Dante nella Còmedia, poi definita Divina Commedia. L’opera era una sola, così, come la mostra, strutturata in tre canti, come tre sono le tappe di “Milano for Syria”. L’inferno ben coincide con le testimonianze di Fezza, il purgatorio con il campo profughi e il paradiso non altro può essere che la speranza e il sogno di un futuro diverso, risolutivo e pacifico. Un domani a cui possiamo arrivare, solo, apportando individualmente il nostro aiuto, trasformandolo in Divino aiuto. Come? ad esempio cogliendo l’occasione proposta da questo evento, in collaborazione con @uxilia onlus. Oppure, scegliendo una delle varie strade tra cui, la possibilità di effettuare donazioni spontanee, anche di vestiti, giocattoli o alimenti. Si specifica che, tutte le donazioni in denaro dovranno essere destinate esclusivamente ad Auxilia Onlus. Nella causale del versamento si dovrà specificare: BAMBINI SIRIANI @uxilia ONLUS, via Carraria n. 99, Cividale del Friuli (Ud)- Italy. Bollettino C/C postale 61925293 Bonifico IBAN: IT 15 H 07061 02200 000061925293 5 X 1000 C.F. 90106360325.

Per informazioni mostra:

https://www.facebook.com/pages/Milano-for-Syria/508959765854929?fref=ts

Spazio Seicentro

Orari di apertura- via Savona, 99, Milano

Dal Lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 18,00

Sabato e domenica dalle 9,30 alle 21,00

  2 comments for “Mostra: Milano for Syria. L’arte accorcia le distanze

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *