Minori, il bando della Fondazione con il Sud contro la dispersione scolastica

di Ornella Esposito

fondazione con il sudRagazzi che abbandonano precocemente la scuola, un fenomeno diffuso nel Paese specialmente in alcune aree del Mezzogiorno. Sono infatti 114 mila gli adolescenti scolasticamente “dispersi”, a rischio di scegliere “la strada” come unica alternativa.

E la dispersione scolastica pone sicuramente un freno allo sviluppo di un territorio, ne limita la crescita economica e sociale.

Per questi motivi la Fondazione con il Sud, impegnata da sette anni in favore di percorsi volti alla coesione sociale per lo sviluppo, promuove la terza edizione del “Bando Educazione dei Giovani”.

4,5 milioni di euro in totale disponibili per le organizzazioni di volontariato e del terzo settore delle aree meridionali in cui si registrano sia un elevato tasso di studenti a rischio abbandono scolastico. sia un’elevata percentuale di ragazzi che dopo la licenza media, non hanno proseguito alcuna formazione.

Le città destinatarie sono: Crotone in CALABRIA; Caserta, Napoli e Salerno in CAMPANIA; Brindisi, Foggia, Taranto in PUGLIA; Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari in SARDEGNA; Catania, Caltanissetta, Enna, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani in SICILIA.

L’iniziativa prevede due specifiche linee di intervento: una contro l’abbandono scolastico e l’altra contro la dispersione scolastica.

La scadenza è diversificata in base alla regione di intervento: Sicilia 23 gennaio 2014; Campania e Sardegna,  30 gennaio 2014; Calabria e Puglia 6 febbraio 2013. Seguirà il processo di valutazione per selezionare le proposte ritenute più valide e capaci di generare valore sociale sul territorio.

Per consultare il bando intergale: www.fondazioneconilsud.it www.esperienzeconilsud.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.