Tag: Davide giacalone

Net Neutrality: concetto giusto da ripensare alla luce dell’oggi

Cambiare le cose sbagliate è giusto e doveroso,ripensare quelle giuste può essere fastidioso, ma necessario. Fra queste, il concetto di net neutrality, già messo in discussione nel mondo, quello statunitense, dove prima si affermò. Per net neutrality s’intende il principio secondo cui la rete di telecomunicazione è neutrale rispetto ai contenuti che trasporta. Concetto giusto,…

L’eterna campagna elettorale: le pensioni le pagano gli immigrati?

La baruffa sugli immigrati che pagano le pensioni agli italiani rientra fra le pagine dell’eterna campagna elettorale. Stucchevole e insulsa. Ma anche profondamente diseducativa e disinformativa, perché induce chi fa e chi legge solo i titoli a supporre esistano due tesi: quella di chi sostiene che gli immigrati sono un costo a carico del contribuente…

Gabbie digitali: i prigionieri delle fake news

Gli esaltati sono sempre esistiti. Come anche le balle. Non sentivamo il bisogno di chiamarle fake news, anche perché è più breve la definizione italiana. Più estesa la definizione del codice penale, che punisce la “diffusione di notizie false esagerate o tendenziose, per le quali possa essere turbato l’ordine pubblico”. Il digitale ha portato una…

L’Italia in Crisi fra Libertà e Responsabilità

Siamo arrivati a questo punto per responsabilità dell’intera classe dirigente, capace solo di assecondare la demagogia con la quale si è drogato il dibattito pubblico e ingannati i cittadini. Dalla metà del 2012 ripeto che il tempo comprato dalla Banca centrale europea sarebbe finito e che sprecarlo era un delitto. Siamo rimasti pochi e isolatissimi,…

Chi, cosa, come: una ricetta per l’Europa – L’opinione di Davide Giacalone

L’antieuropeismo è esistito durante tutto il corso del dopoguerra. Antieuropeisti erano i comunisti, come lo erano i fascisti. Oggi l’Unione Europea è un gigante economico e commerciale, per altri un temibile competitore. Sarebbe strano se non ci fossero, gli antieuropeisti, e se i nostri competitori non li finanziassero e aiutassero. Ma non sono questi gli…

Dai sogni di gloria all’incubo dei risultati. Ma chi guarda conti e progetti?

“Nella paura delle Olimpiadi, come dei grandi eventi sportivi, vedo questo: società che si sentono felici se solo possono restare ferme, eguali a sé stesse. Obiettivo non tremulo e perdente, ma, semplicemente, impossibile” Davide Giacalone I Giochi Olimpici sono l’archetipo della leale competizione, capace di misurare il valore umano. Ci si sfida fra amici e non…

Dai sogni di gloria all’incubo dei risultati. Ma chi guarda conti e progetti?

olimpiadi

“Nella paura delle Olimpiadi, come dei grandi eventi sportivi, vedo questo: società che si sentono felici se solo possono restare ferme, eguali a sé stesse. Obiettivo non tremulo e perdente, ma, semplicemente, impossibile” Davide Giacalone I Giochi Olimpici sono l’archetipo della leale competizione, capace di misurare il valore umano. Ci si sfida fra amici e non…

Università della corruzione – L’opinione di Davide Giacalone

università corruzione davide giacalone

Non è la corruzione universitaria a far fuggire i cervelli, è l’umiliazione dei cervelli (che vadano o rimangano) a far dilagare la corruzione. Non sembri questione da poco, perché il ribaltamento dell’osservazione fatta da Raffaele Cantone è necessario, se si vuole passare dalla geremiade moralistica ai rimedi efficaci. Possiamo riprodurre all’infinito l’aneddotica dei figli imposti…

Il semiasse non regge – L’opinione di Davide Giacalone

semiasse renzi merkel

Il semiasse non regge. Merkel e Renzi si sono ben guardati dall’evocare l’immagine dell’asse, che porta ampiamente sfortuna, ma con ripetuti incontri, conditi con le solite parole di circostanza (quando mai s’è visto un governante che, di un collega democraticamente eletto, dica: sta facendo riforme di schifo?!), hanno provato a mettere in scena una semi-intesa.…