Tag: Brexit

Come la Gran Bretagna si sta preparando alla Brexit

Lo scorso giugno, il principe William -secondo in linea di successione al trono britannico- ha svolto un importante Royal Tour che ha attraversato zone altamente sensibili come la Giordania, Israele e i territori palestinesi occupati dalle truppe israeliane. I Royal Tour possono essere assimilati a delle vere e proprie missioni diplomatiche dove, a capo della…

L’esodo silente: quanti italiani in fuga?

fuga cervelli italiani in fuga emigrazione

Durante gli esodi italiani di fine ‘800 e del dopoguerra, le persone che ogni anno lasciavano la penisola per l’estero erano oltre 300.000. Secondo le anticipazioni sul “Dossier Statistico Immigrazioni” (IDOS) 2017 dei Centri studio IDOS e Confronti (cooperative editoriali di ricercatori nell’ambito dell’Immigrazione), stiamo tornando ad attestarci sugli stessi livelli di allora, a dimostrazione…

Cinque brevi spunti dal referendum sulla Brexit

Referendum, populismi e Unione Europea: l’esito del voto britannico ci insegna qualcosa su noi stessi e sul nostro futuro Andrea Pareschi Come recita l’arguta maledizione cinese, viviamo davvero in “tempi interessanti”, di derive inquietanti e di cambiamenti politici più e meno repentini. Quest’epoca instabile ci costringe a riconoscere nuovamente la potenza della politica, delle decisioni…

Cinque brevi spunti dal referendum sulla Brexit

Referendum, populismi e Unione Europea: l’esito del voto britannico ci insegna qualcosa su noi stessi e sul nostro futuro Andrea Pareschi Come recita l’arguta maledizione cinese, viviamo davvero in “tempi interessanti”, di derive inquietanti e di cambiamenti politici più e meno repentini. Quest’epoca instabile ci costringe a riconoscere nuovamente la potenza della politica, delle decisioni…

Finti utenti e le false notizie che condizionano le elezioni

Le analisi di Jonathan Albright, professore alla Elon University, evidenziano come i dati e le notizie false in rete e nei SocialNetwork stiano diventando un meccanismo di propaganda elettorale di difficile controllo.  E’ quello che lui chiama #MPM, la “macchina di micro-propaganda” – un network per influenzare le opinioni della gente basata nello stimolare reazioni emotive e…

La Brexit le motivazioni. Una vittoria per l’ISIS?

brexit referendum isis

“Maledizione, un brutto giorno per l’Europa”, twitta Sigmar Gabriel, vice-cancelliere tedesco. I cittadini britannici hanno scelto la Brexit ed è tempo di forti inquietudini, in un’Unione che, con il primo divorzio di uno dei suoi partner si ritrova ora spezzata: è una crisi stavolta davvero senza precedenti, e che potrebbe rivelarsi rovinosa. Quali le cause di questo…

La crisi senza fine della rappresentanza

brexit referendum rappresentanza

Senza entrare nel merito dell’analisi del voto, l’esito (per molti sorprendente) del Brexit non può che invitare a una riflessione di ampio respiro: i rappresentanti politici e i leader economici internazionali hanno compreso la crescente richiesta di cambiamento? E sono in grado di dare una risposta efficace, senza danneggiare irreversibilmente il sistema politico-economico in essere?…