Avatar

Serena Bolzonella

Mi chiamo Serena Bolzonella, sono nata il 02-06-1993 a Camposampiero. Ho frequentato il Liceo Scientifico ed ora, studio all'Università di Padova. Mi interesso prevalentemente di cinema, attualità e problemi sociali. Per me, il termine "diritti umani" indica un macro- contenitore, dove poter inserire tutti quei diritti riconosciuti e garantiti ad ogni essere umano. Non solo. A questi bisogna aggiungere quei diritti che sono sottovalutati e quelli che, invece, sono oggetto di violazione. Per me "i diritti umani" sono un monito che ci ricorda che dobbiamo continuare ad agire affinché questi diritti diventino, effettivamente, di tutti.

Truffe: sedicenti guru e finti santoni

Centinaia sono i raggiri che ogni anno, in Italia, vengono messi in atto da sedicenti santoni e guaritori. Si tratta di professionisti dell’inganno che adescano le loro vittime tra soggetti deboli, persone con drammi personali alle spalle che, per ignoranza o debolezza, si rivolgono loro per colmare un vuoto nella propria vita o cercando una…

Mara Salvatrucha, la gang del terrore dal Salvador all’Italia

Si definiscono eserciti e arrivano dall’America latina. Si tratta delle pandillas (dallo spagnolo bande), gang di latinos che stanno terrorizzando le strade di molte città nelle quali si sono insediate, dall’America all’Europa. Milano, per esempio, è stata invasa da bande latino americane come racconta il quotidiano inglese The Independent. La Mara Salvatrucha o MS13 è…

Migranti, la verità sulle Ong sotto accusa

medici senza frontiere ong mediterraneo

Sono moltissimi le donne, i bambini e gli uomini che dal continente africano partono, affrontando il “viaggio della speranza” attraverso il Mar Mediterraneo, per scappare da sofferenza, persecuzioni e violazioni di diritti umani. Da anni in Italia le organizzazioni non governative operano in collegamento con il Centro di coordinamento per il soccorso marittimo della Guardia…

Stalking: perché è necessaria una tutela

Lo stalking, termine di derivazione inglese, è un fenomeno che, negli ultimi anni, ha suscitato sempre maggiore interesse da parte dell’opinione pubblica e dei media, ma ha iniziato ad essere considerato reato solo in tempi più recenti. La prima regolamentazione anti stalking, infatti, è stata emanata solo nel 1991 in California, in seguito all’omicidio di…

Isis, lo stupro sistematico delle donne yazide

donne yadize isis

Lo Stato Islamico commette atrocità raccapriccianti ogni giorno. Reclamando l’appoggio del Corano gli uomini del Califfato operano con una crudeltà inimmaginabile colpendo chiunque non sia disposto a cedere alle loro pretese. Nell’estate del 2014 l’ISIS ha iniziato ad attaccare i territori attorno al monte Sinjar, situati nel nord dell’Iraq. Nel mirino c’era la comunità yazida,…

Bacha Bazi, la tragedia dei bambini afghani tra prostituzione, schiavitù e pedofilia

bacha bazi afghanistan violazioni diritti bambini

Bambini innocenti costretti ad indossare abiti femminili e sfruttati sessualmente da uomini più grandi. Loro sono i Bacha Bazi, letteralmente i “bambini per gioco”, vittime di una pratica radicata in Afghanistan, una tradizione culturale perversa, ma socialmente accettata che nulla a che vedere con la religione musulmana. Se un tempo, questo fenomeno era diffuso solo…

Aborto, un diritto tra dittature e libertà

aborto diritto libertà

Quando inizia la vita? Il bambino nel grembo si può considerare “persona” già con il concepimento o solo dopo il parto? Attorno a queste domande si sviluppa la questione dell’aborto, un problema che mette sui diversi piatti della bilancia i diritti di una donna e quelli del nascituro. Le associazioni pro-life (a favore della vita)…

Mutilazioni genitali femminili: una “festa della donna?”

mutilazioni genitali femminili 8 marzo

Otto marzo: giornata internazionale della donna, per celebrare le dure lotte di rivendicazione femminile e sensibilizzare l’opinione pubblica su discriminazioni, prevaricazioni e violenze di cui le donne sono ancora costantemente vittime. Ma il vero significato che l’otto marzo dovrebbe avere, purtroppo, sembra essersi perso nel tempo. Oggi si preferisce uscire con le amiche o andare…