Avatar

Angela Caporale

Giornalista pubblicista dal 2015, ha vissuto (e studiato) a Udine, Padova, Bologna e Parigi. Collabora con @uxilia e Socialnews dall’autunno 2011, è caporedattrice della rivista dal 2014. Giornalista, social media manager, addetta stampa freelance, si occupa prevalentemente di sociale e diritti umani. È caporedattore della rivista SocialNews in formato sia cartaceo che online, e Social media manager.

Parigi colpita al cuore

Indagini in corso tra solidarietà e collaborazione contro una minaccia globale senza precedenti. I giovani in prima linea a favore dell’ISIS. Scopriamo perché Giovanna De Filippo A poco più da una settimana dagli attentati che hanno martoriato la capitale francese, il clima di tensione si è ormai diramato in tutto il mondo, facendoci vivere in…

I NOx dello scandalo Volkswagen

A cura di Noicompriamoauto.it Per ammissione della stessa Volkswagen i veicoli in circolazione con i dati truccati non sono solo i 480mila negli Stati Uniti, bensì oltre 11 milioni distribuiti in tutto il mondo. Ciò ha allargato la dimensione dello scandalo automobilistico tanto da aver portato alle dimissioni il Ceo Martin Winterkorn. Secondo quanto stimato…

Immigrazione: vite sospese

di Francesco Algeri “Vite sospese” è  una serie di indizi che comprende immagini e parole. Indizi che vanno oltre lo sterile dibattito politico europeo sul tema dell’immigrazione sempre più fine a se stesso, sempre meno incline a comprendere davvero i problemi che hanno generato quella che oggi rappresenta la crisi umanitaria più grande dopo la…

Expo: premiati dai visitatori, obiettivi raggiunti

Il Commissario Generale di Expo, Bruno Antonio Pasquino, elenca i risultati conseguiti dall’Esposizione in questi primi mesi di apertura: “Sono tanti i padiglioni interessanti. Più che nominare singole strutture, vorrei indicare quelli che interpretano approfonditamente il tema di Expo: quelli che si concentrano sul sistema di alimentazione del futuro; quelli le cui strutture architettoniche affascinano…

Un approccio innovativo all’educazione alimentare è fondamentale per il nostro futuro

L’educazione alimentare è fondamentale perché bisogna insegnare ai bambini come ci si comporta a tavola perché con il raggiungimento dell’età adulta risulta sempre più difficile modificare attitudini e comportamenti ormai stabili nel proprio modo di pensare e di agire Tiziano Agostini Professore ordinario di Psicologia generale presso il Dipartimento Scienze della Vita dell’Università di Trieste…

Dieta mediterranea: la prevenzione cardiovascolare

Pochi sanno come abbiano avuto origine gli studi sullo stile di vita del Sud Europa. Vale la pena ripercorrere questa storia perché ci sono voluti molti anni per comprenderne a fondo i benefici. Oggi ne conosciamo i benefici, ma rischiamo di perderli perché le nostre abitudini sono notevolmente cambiate Simona Giampaoli, Luigi Palmieri, Chiara Donfrancesco,…

Se la prevenzione passa anche per una sana alimentazione

Rodolfo Edera, vicepresidente ed attuale numero uno “de facto” degli Amici del Cuore, racconta i traguardi raggiunti in 37 anni di attività. E presenta gli obiettivi futuri di Francesca Chiades, collaboratrice di Social News E’ stato anche grazie al contributo editoriale dell’associazione Amici del Cuore che abbiamo potuto realizzare il numero di SocialNews di marzo,…

L’importanza delle discipline classiche

Con questo lavoro effettuato dagli studenti del liceo triestino Francesco Petrarca si è creato un legame spazio-temporale fra il tema dell’Expo ed una vastissima bibliografia greca e latina correlata al cibo di Elisabetta Zammitto Quando si affronta l’ormai annuale presentazione delle scuole agli adolescenti che frequentano il terzo anno della scuola secondaria di primo grado,…

Pensare al cibo come nutrimento e linguaggio universale della vita

La salute dei cittadini rappresenta una priorità per il nostro Paese, sancita anche dalla nostra Costituzione di Rita Calderini Nella sua prima parte, Diritti e Doveri dei Cittadini, Titolo II: Rapporti Etico-Sociali, all’art. 32, la Costituzione tutela ”la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività e garantisce cure”. La salute dei cittadini rappresenta…

Cosa mangiavano i Romani?

Dalla polenta di farro e ceci all’impasto di grano per fare il pano. Lo sviluppo di un grande popolo è documentabile anche attraverso i progressi nella sua alimentazione di Salvatore Serrapica – 1^ C 1) Il pane e la puls L’uso del grano per impastare il pane cominciò a diffondersi all’inizio del II secolo a.C.…