Una notte al museo

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia

Gli interventi di Franceschini per un’estate all’insegna dell’arte.

Fonte: google.it

Fonte: google.it

“Una notte al museo”, titolo di uno dei tanti film che ha visto protagonista l’amato Robin Williams morto pochi giorni fa quest’estate è divenuto una possibilità per molti turisti. Nuove opportunità per visitare luoghi d’arte e cultura. Partendo dal presupposto che “ un restauro non serve se non c’è nessuno che lo vede” il Ministro Dario Franceschini ha attuato riforme significative. Per ora diciassette “poli museali regionali” hanno avuto maggiore indipendenza, richiesta da anni, in particolare per poter scegliere sponsor favorendo la vendita dei biglietti. Il cambiamento più significativo è stato, però l’apertura dei musei in orari notturni, dalle 20 alle 22, favorendo le visite dei turisti. Ancora, per agevolare le visite quest’estate sono state organizzate varie giornate con ingressi gratuiti. Occasioni uniche in cui riscoprire il nostro passato, chi siamo, da dove veniamo per riflettere con responsabilità sul dove andiamo.

Per informazioni:

http://www.valorizzazione.beniculturali.it

Socialnews

Rispondi