Festival Euro Mediterraneo, l’opera lirica a Siracusa e Taormina

di Michela Arnò @MhlArno

Grandi emozioni musicali si susseguiranno in luglio al Teatro Greco di Siracusa e in agosto al Teatro Antico di Taormina con il Festival Euro Mediterraneo.

Teatro Greco di Siracusa, Aida di Giuseppe Verdi 12, 19, 26 LUGLIO 2014 ore 20.30. Regia e scene di Enrico Castiglione

Teatro Greco di Siracusa, Aida di Giuseppe Verdi 12, 19, 26 LUGLIO 2014 ore 20.30. Regia e scene di Enrico Castiglione

La prima dell’Aida nello splendido scenario della cavea del Teatro Greco di Siracusa ha inaugurato, sabato scorso, il Festival Euro Mediteranneo con un trionfo tutto attribuito al regista e scenografo Enrico Castiglione. Con il nuovo scenario, Siracusa entra stabilmente nel circuito dei festival internazionali operistici dopo quarant’anni: “E’ nata al Sud una nuova “Arena di Verona”- commentano dalla produzione- Questo nuovo allestimento è stato pensato per lo spazio di un sito archeologico, il Teatro Greco, dalla bellezza incomparabile, che consente un tuffo nell’antica storia ed è un luogo magico, dove si può avvertire in maniera palpabile lo spirito dell’arte classica di cui le pietre millenarie sono impregnate”.

Grazie all’Orchestra del Teatro Bellini di Catania e del Coro Lirico Siciliano, una delle migliori realtà d’Italia, diretti da Gianluca Martinenghi, ai costumi di Sonia Cammarata e alle coreografie di Sarah Leanza, e con un cast stellare formato dal tenore Marcello Giordani, il soprano Othalie Graham, il mezzosoprano Clara Calanna e il baritono Francesco Landolfi, il nuovo allestimento del capolavoro verdiano si è guadagnato venti minuti di applausi finali. Si replica il 19 e il 26 luglio. Il cartellone del Festival Euro Mediterraneo prevede ancora tre appuntamenti: il gala internazionale di danza del 18 luglio che schiera le stelle di celeberrimi corpi di ballo (Opéra di Parigi, Royal Ballet, Wiener Staatsoper, Hamburg Ballet); il concerto del 20 luglio che ha in programma “Carmina Burana” di Orff (sotto la bacchetta di Jacopo Sipari Di Pescasseroli e con la partecipazione straordinaria dei pianisti Luca Ballerini e Roberto Carnevale) e “Misa criolla” di Ramirezcon il Coro Lirico Siciliano(che sarà diretta dallo stesso Francesco Costa, solisti il chitarrista Agatino Scuderi e il tenore Dave Monaco) , mentre il concerto del 25 luglio prevede la “Nona Sinfonia” di Beethoven affidata all’Orchestra e al Coro del Teatro Massimo Bellini. A Taormina il Coro Lirico Siciliano sarà impegnato sia nel tradizionale abbinamento di “Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci” (2 e 4 agosto), sia in “Tosca” (9, 11, 13 agosto), oltre che in serate esclusive di fortissimo richiamo, dal “Bellini Mascagni Opera Gala” (17 luglio) che prevede autentiche stelle come Maria Dragoni, Denia Mazzola Gavazzeni, Fioretta Mari, al “Gala dell’Operetta” (10 agosto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *