L’augurio di Natale arriva dall’India

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia

Da un articolo del «Sole 24 ore» del 22 Dicembre c.m., alcuni versi di Tagore citati da Monsignor Ravasi.

Tagore. Fonte: google.

Tagore. Fonte: google.

Ed è Gianfranco Ravasi, sul «Sole 24 ore» del 22 Dicembre c.m., a farsi portavoce delle parole di Tagore, un poeta di Calcutta: «Cristo, il Grande Uomo, offrendo la sua vita e facendo risuonare le sue sofferenze alla radice del peccato degli uomini, ha dato la vita al piccolo uomo». Una visione di Cristo trionfante, che solitamente si celebra a Pasqua, esaltato come ‘Grande Uomo’ già da neonato. Tra i versi del poeta traspare la sensibilità di un uomo che sa vedere, con gli occhi di veggente, in una piccola creatura, appena, concepita la grandezza di un Re. Un segno di speranza, dice Ravasi, un incoraggiamento a far nascere in noi stessi il piccolo uomo destinato a diventare Grande. Un esempio di come molte volte i cristiani hanno bisogno di altre spiritualità per esaltare il vero valore del proprio credo.

  1 comment for “L’augurio di Natale arriva dall’India

  1. Avatar
    Giusi
    24 Dicembre 2013 at 17:12

    Molto bello da sapersi, mi piace

Rispondi