Sicilia 1943 testimonianze in pellicola. Foto di Phil Stern.

Ad Acireale (Catania), nella Galleria Credito Siciliano, nel periodo da 11 luglio a 8 settembre 2013 è possibile visitare una mostra fotografica, curata da Ezio Costanzo, per ammirare squarci di storia, in bianco e nero, resi immagine e testimonianza dal fotografo Phil Stern, che nel 1943, armato di macchina fotografica ha procurato un’ importante fonte documentaria visiva, regalandoci, ancora oggi, la possibilità di guardare e scrutare parte della nostra storia. Uomini, donne, bambini, scarni, malnutriti con i vestiti consumati, sorridenti agli stranieri portati dal mare, accoglienti nella loro povertà e semplicità, caratteristiche tipiche della gente meridionale. Ma, l’obiettivo della macchina fotografica di Phil si era soffermato anche sullo sbarco di soldati anglo-americani a Gela, Scoglitti e Licata. Volti ben visibili, armi, bombardamenti in una terra che dal mare a visto arrivare amici e nemici imparando a risollevarsi in ogni epoca, un popolo che ancora oggi, per altri motivi, attende una nuova rinascita. Foto ricordo che possono risvegliare negli animi i veri valori della vita e la speranza in un cambiamento. Immagini di vita, di distruzione di inaudita sofferenza che hanno superato il loro momento non possono che suscitare e incentivare gli animi degli spettatori a rimboccarsi le maniche, per risorgere ancora una volta. L’autore di queste foto, noto a Hollywood ci dona attimi emblematici, un centinaio delle sue foto sono conservate nell’ Imperial War Museum di Londra. La mostra in autunno sarà trasferita a Milano.

di Tiziana Mazzaglia

 

 

Socialnews

Rispondi