Tag: immigrazione

Imprenditoria sociale e integrazione: i ristoranti etnico-solidali

In questi ultimi anni, nel panorama del business, è nata una nuova terminologia: imprenditoria sociale. Lo scopo di queste iniziative è anche quello di coinvolgere attivamente strati diversi della società come, nei casi dei ristoranti etnico-solidali, i migranti. Queste tipologie di imprese mettono insieme le classiche logiche aziendali legate al buon funzionamento del sistema alla…

Diciotti: propaganda politica sulla pelle dei migranti, ancora una volta

La Umberto Diciotti è ancora bloccata a Catania con 150 migranti. La maggioranza delle persone a bordo proviene dall’Eritrea, molte sono donne, ci sono due persone che vengono dalla Siria, sei dal Bangladesh, una dall’Egitto, una dalla Somalia, dieci dalle isole Comore. Per quanto riguarda l’aspetto medico non ci sono alti rischi di emergenza sanitaria…

Quando la violenza razziale diventa strumento politico

La tornata elettorale dello scorso 4 marzo ha sancito per la Lega Nord un successo insperato fino a pochi anni fa. Raccogliendo oltre il 17% dei consensi, Matteo Salvini e i suoi hanno sbaragliato la concorrenza, andando ad affermarsi quale maggiore partito di centrodestra e infliggendo un importante distacco di tre punti percentuali all’ormai storica…

Comunicare l’immigrazione: il valore dell’etica e della competenza interculturale-digitale

Il nostro comportamento all’interno dei social media mostra a noi tutti che, come le scienze comportamentali dimostrano nelle più recenti ricerche, siamo più mossi dalle emozioni che dalla ragione, che preferiamo mantenere intatti nostri pregiudizi anche se ciò a cui crediamo si dimostra poi totalmente errato, che siamo sempre meno disponibili al confronto e abili…

La tragedia dei Rohingya: così può nascere una persecuzione

myanmar rohingya persecuzione

Lo scorso 25 agosto l’esercito birmano del Myanmar ha lanciato un’offensiva militare nei confronti di tutti gli appartenenti all’etnia Rohingya presenti nello Stato del Rakhine. Da quel giorno, costretti alla fuga, circa 650mila Rohingya hanno attraversato il confine tra Myanmar e Bangladesh, diretti a Balu Khali – campo di emergenza allestito nel fango della città…

Immigrazione: il problema delle soluzioni di breve periodo

immigrazione politiche mediterraneo

I fatti di Piazza Indipendenza sono solo l’ultimo esempio, in ordine cronologico, delle conseguenze che possono nascere dalla gestione emergenziale di un fenomeno non transitorio come quello dell’immigrazione internazionale verso i paesi più sviluppati. Sono gli effetti più dolorosi di una politica propensa ad attivarsi solo in modo contingente, sullo spezzarsi della corda, attraverso misure di…

L’Odissea della C-Star, la nave anti immigrati di Generazione identitaria

star generazione identitaria migranti

Il movimento francese di estrema destra “Bloc identitaire” ha dato vita, nel 2012, all’organizzazione giovanile “Génération identitaire”. Nello stesso anno anche altri paesi europei (Germania, Austria, Gran Bretagna, Slovenia, Repubblica Ceca) hanno visto la genesi di gruppi analoghi e l’Italia non ha fatto eccezione dando alla luce “Generazione Identitaria”. Definitisi “Patriottici, Democratici e Apartitici” i…

Lo “Ius Soli”, la cittadinanza, l’accoglienza e l’integrazione

Il disegno di legge noto come “Ius Soli“, al centro del dibattito nazionale, viene definito, dai politici che ne sostengono l’approvazione “una legge giusta”, “una legge di civiltà” perché riconosce il diritto alla cittadinanza italiana per i bambini stranieri nati in Italia, per il solo fatto di essere nati sul suolo italiano.  È certamente encomiabile l’impegno della…