Tag: giovani

Il passaporto biologico

Manuela Di Centa La ricerca ha portato a diversi sistemi di controllo antidoping, quali il RANDOM e l’ADAMS. Dal 2007, la lotta al doping ha un nuovo alleato, il passaporto biologico, fortemente sostenuto dalla Commissione Atleti del CIO, di cui ho fatto parte. Lo sport è un grande e fantastico strumento di formazione e di…

La percezione del rischio

Tiziano Agostini, Ilaria Santoro Credendosi invincibili, i giovani non percepiscono correttamente il rischio a cui si espongono, più o meno consapevolmente, prestando attenzione solamente ai vantaggi apparenti derivanti dalla loro azione. La società quotidiana possiede l’indiscutibile caratteristica di bombardare ogni persona con miliardi di informazioni, immagini, volti, che influenzano facilmente il nostro modo di vedere…

Nuovi modelli operativi

Alessandra Galmonte, Paolo Dosualdo La realizzazione dei progetti di formazione/informazione si è dimostrata uno strumento utile per arginare e prevenire un fenomeno che ha assunto, nel tempo, una rilevanza sociale non limitata al solo mondo dello sport agonistico. L’attenzione dedicata dalla società, nazionale ed internazionale, al tema dell’attività fisica e sportiva quale fattore di salute…

Coinvolgere i giovani

Giovanni Righi, Mauro Murgia Un fiore all’occhiello delle esperienze del Friuli Venezia Giulia è stato sicuramente quello di aver saputo far fruttare in maniera integrata le esperienze e le competenze delle realtà scientifiche e professionali del territorio. Nell’ambito del supporto alle iniziative di interesse sportivo, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha sostenuto, negli ultimi…

Diritto all’oblio

Michele Iaselli Mettere i propri dati a disposizione del mondo intero comporta rischi che nessuno espone chiaramente, in particolare ai giovani che saranno i primi a pagare il conto di una società grossolanamente globalizzata. Diverse sono ormai le definizioni o, meglio ancora, i significati attribuiti dalla dottrina del diritto all’oblio, concetto tornato prepotentemente alla ribalta…

La crescita digitale

Marco Simoni, Sergio de Ferra Come Internet crea lavoro, come potrebbe crearne di più. Gli effetti occupazionali di Internet si amplificano se, nel contempo, cresce il capitale umano del Paese. Saranno i giovani a farci conoscere le opportunità e i rischi della digitalizzazione. Il rapporto “Crescita digitale” intende contribuire alla discussione pubblica sul legame tra…

I social network

Giovanna Mascheroni I dati della ricerca “EU Kids Online” confermano la grande popolarità dei social network fra adolescenti e, in modo più sorprendente, pre-adolescenti europei: il 59% dei ragazzi europei di 9-16 anni possiede un profilo personale su un social network. I social network sono le piattaforme web 2.0 più popolari fra giovani e giovanissimi,…

Garantire la trasparenza!

Raffaele Lauro L’obiettivo è quello di dotarsi di norme più stringenti in termini di antimafia, anti-illecito, antievasione e per la tutela della trasparenza, anche societaria, nel gioco d’azzardo. L’aggravarsi della situazione del gioco d’azzardo in Italia ha raggiunto livelli allarmanti. Il CNR ha confermato, con dati inconfutabili, la drammaticità di questa situazione: quattro Italiani su…

Oltre gli slogan

Emmanuele Massagli Ad oggi, circa il 47% dei contratti stipulati dai giovani è un contratto a termine. La maggioranza di questi diventa in pochi anni un contratto a tempo indeterminato, ma l’uso distorto delle forme contrattuali flessibili genera quel sentimento di insicurezza insito nel termine “precarietà”. “Precariato” è certamente uno dei termini dotati di grande…

Una questione di rispetto

Anna Finocchiaro Le gambe o il seno che reclamizzano un prodotto sono, per l’appunto, due gambe e un seno. Non sono una donna. Sono la reificazione di una donna, l’osso con cui si attirano i cani. Perché l’uso mercificato del corpo delle donne offende? Non voglio scomodare tutta la letteratura (non solo femminista) sul punto,…