Tag: cristianesimo

L’intolleranza religiosa e la discriminazione ai tempi dell’estremismo

bambino prega allah discriminazione

Le discriminazioni razziali non sono un fenomeno nuovo. Per molti versi, l’intera storia sociale dell’umanità è stata una storia di discriminazioni, una storia di gruppi che di volta in volta hanno cercato di prevalere su altri, rivendicando per sé benefici ed escludendo i “diversi”, coloro che, per ragioni etniche, appartenenze o identità, non erano ammessi…

TRA INDUISMO, BUDDHISMO E CRISTIANESIMO.

Le religioni orientali, figlie di particolari culture, rivolgono molte attenzioni all’anima e alla spiritualità degli uomini. M possono essere, oltre ai semplici religioni, pure degli stili di vita veri e propri, tipici dei paesi e delle zone geografiche in cui vengono praticate. Le attenzioni che queste religioni hanno per la spiritualità dell’uomo sono dei tratti…

Guida allo studio del Cristianesimo e delle origini della Chiesa cattolica.

Quando e dove si diffonde il Cristianesimo?  –       Fine del II secolo d.C. –        Sotto l’Impero Romano. –        In particolare nelle zone di: Palestina, Siria, Fenicia, Asia Minore (dove vi erano i centri cittadini di : Alessandria, Antiochia, Damasco). Il Cristianesimo dove nasce e come si diffonde?            Nasce in Palestina           Si diffonde…

Il Maestro

Corrado Augias Gli presentavano dei bambini perchè li accarezzasse, ma i discepoli li sgridavano. Gesù, al vedere questo, s’indignò e disse loro: “Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perchè a chi è come loro appartiene il regno di Dio”. Possiamo considerare Gesù un agitatore sociale? Egli è un uomo che…

Libertà e tolleranza

Carlo Giovanardi La libertà religiosa è un diritto fondamentale di ciascuna persona. Il Governo vuole essere in prima linea in quella giusta e doverosa battaglia da cui dipende la possibilità di immaginare un futuro di pace per l’umanità. Nei Vangeli, l’esortazione di Gesù Cristo agli Apostoli è molto chiara: “Andate e diffondete la mia parola…

La persecuzione delle fedi

Rocco Buttiglione Solo attraverso un dialogo paziente diventa possibile facilitare l’evoluzione delle diverse religioni verso un riconoscimento sempre più pieno della verità su Dio e della verità sull’uomo. Nel mondo, la gran parte dei perseguitati per ragioni di libertà religiosa è costituita oggi dai Cristiani. Essi sono perseguitati nei Paesi islamici, nei quali risulta difficile…

Cristianesimo e politica

Andrea Sarubbi Non è un momento facile per l’impegno cristiano in politica. Non lo è soprattutto da un punto di vista culturale. L’Italia di Alcide De Gasperi non doveva combattere con le frontiere della bioetica o con le sfide dell’immigrazione, non era infetta dal virus del velinismo. L’antico dibattito sul ruolo dei Cristiani in politica…

Dal conflitto al dialogo

Magdi Cristiano Allam I Cristiani sono diventati le vittime principali della persecuzione religiosa: nel mondo, ogni 10 persone discriminate per motivi di fede, 7 sono Cristiane. Ed è proprio nei Paesi a maggioranza islamica che si registra l’odio più acceso nei confronti dei Cristiani: essi diventano il bersaglio privilegiato negli attentati alle chiese e nelle…