Tag: Corte Costituzionale

Come funziona la legge elettorale in Italia?

parlamento legge elettorale

Ci siamo lasciati con qualche domanda: in Italia come funziona la legge elettorale? quali sono i vincoli costituzionali del nostro sistema elettivo? Siamo per la governabilità o la rappresentatività? E’ arrivato il momento di rispondere. La legge elettorale in Italia La Costituzione repubblicana contiene, almeno per il Senato, alcune indicazioni circa le modalità di elezione…

In nome della madre

attribuzione del cognome della madre famiglia

Quanto è importante il nome e cognome di ognuno noi? Moltissimo è ciò che ci identifica e ci distingue e per questo il nostro il nome, inteso come prenome (o nome proprio) e cognome, è un vero e proprio diritto sancito e tutelato dal nostro codice civile. Mentre il nome proprio è scelto dai genitori,…

Una questione di lobby

Eugenia Roccella Ci sono enormi interessi economici che ruotano intorno alla procreazione assistita ed alle sue diverse opzioni. L’attuale legge ha finora resistito ai vari attacchi, dimostrandosi, nel tempo, saggia e lungimirante. La legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita è stata fin dall’inizio fortemente osteggiata e combattuta, sia attraverso strumenti di democrazia diretta (il referendum…

Per evitare un figlio malato

Maria Antonietta Farina Coscioni La legge 40 consente la fecondazione medicalmente assistita, ma vieta l’applicazione dell’unica tecnica, l’eterologa, che in base alla patologia della coppia, può dare loro un figlio. Resta solo una possibilità: andare all’estero. Ci sono situazioni, fatti, che “dicono” più di qualsiasi discorso. Ad esempio, le storie di drammi vissuti e raccontati…

La legge 40: critiche e valutazioni

Marilisa D’Amico La sentenza n. 151 del 2009 costituisce una vittoria importante dello Stato costituzionale, poiché rende chiaro che la difesa dei valori e dei principi (in uno Stato basato sui principi di una Costituzione rigida) è affidata al legislatore, alla Corte Costituzionale, ai giudici e, in definitiva, ai cittadini. 1. Un po’ di storia.…

Un quadro poco confortante

Amalia Schirru I tagli voluti dalla Gelmini al personale, docente e non, peggiorano la geografia della scuola pubblica. Non devono rimanere inascoltati i ricorsi delle famiglie e delle associazioni al Tar volti alla difesa del diritto allo studio. Le informazioni a mia disposizione sul tema della “disabilità a scuola” sono decisamente poco confortanti per poter…