Think tank a Pontecagnano

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia

Un think tank a Pontecagnano per valorizzare l’economia e i giovani.

thUn think tank di idee finalizzate al valorizzare i settori che caratterizzano l’economia locale e definire un indirizzo economico, sociale e occupazionale innovativo che interessa l’acquisizione di istanze provenienti dal territorio. L’obiettivo è quello di allestire un riferimento istituzionale a sostegno dello sviluppo del comprensorio di Pontecagnano Faiano denominato Centro Sviluppo Comune”. Ad opera di Francesco Pastore, Assessore alle politiche giovanili, sociali, culturali, tecnologiche, ambientali e comunitarie del Comune di Pontecagnano Faiano e Luca Coppola responsabile del quinto settore. Tra i progetti inerenti alla dispersione scolastica (Welfare Community) , ai distretti creativi culturali (AZIMUT) , alla certificazione delle produzioni primarie (De.C.O.), alla fattibilità di nuove iniziative nell’ambito della filiera turistica (Welcome Center) , sociale (Biodanza) e artistica (Incubatore Musicale). L’attività progettuale è opera del team della QS & Partners di Vincenzo Quagliano. Inoltre, il sindaco Ernesto Sica intende valorizzare e mettere al centro della programmazione dello sviluppo, per cogliere anche le opportunità della nuova programmazione dei fondi U.E. 2014/2020.

Per informazioni:

Il Centro è aperto al pubblico il lunedì dalle h 15:00 ed è ubicato presso la sede distaccata del Comune di Pontecagnano Faiano a  Villa Crude in Via Europa.

Socialnews

Rispondi